L’Isernia a valanga sullo Spinete. Panico si presenta con una tripletta.

3 min read
Condividi

La goleada porta le firme di Panico (tripletta), Giglio (doppietta), Pettrone, Lombardi e D’Ovidio. (Foto:Panico)

 CITTÀ DI ISERNIA S. LEUCIO 8  – SPINETE 0 (primo tempo 4-0)

 CITTÀ DI ISERNIA S. LEUCIO: Amoroso, Di Giulio, Franchini (46′ Lombardi), Carcione, Di Lonardo (60′ Barile), Sabatino (75′ Zullo), Mingione (75′ Del Bianco), D’Ovidio, Giglio, Panico, Pettrone (60’Vitale).All. Pecoraro

SPINETE: Altieri, Di Sisto (53′ Salvatore), Di Palma, Di Biase, Staffieri, Di Bartolomeo,Berlingieri, Di Iorio, Calabrese G.(76’Tortorelli), Calabrese A., Matullo. All.Ianniruberto

ARBITRO: Pasqua di Termoli (Petrillo-Belvedere)

RETI: 6′, 24′ e 87′ rig. Panico , 10′ rig.e 47′ Giglio , 37′ Pettrone, 70′ rig. Lombardi, 81′ D’Ovidio.

NOTE: partita sospesa al 2′ per assenza di bandierine agli angoli del campo.

 ISERNIA. Parte  con una goleada la stagione dell’Isernia che, nella prima giornata della fase a gironi della Coppa Italia, sommerge di gol un avversario abbordabile come lo  Spinete, formazione militante nel campionato di Promozione. Tutto facile per i biancocelesti.  Troppo netto il divario tecnico tra le due formazioni. Il match si trasforma in un allenamento congiunto. E’ Panico ad aprire le danze.  Il bomber napoletano bagna il suo ritorno in maglia biancoceleste  con  una tripletta. Poi sono Giglio (doppietta), Lombardi , Pettrone e D’Ovidio a completare il tabellino dei marcatori.

La partita viene sospesa dopo qualche minuto  per assenza di bandierine agli angoli del rettangolo di gioco. Il direttore di gara se ne rende conto solo nel momento in cui l’Isernia  deve battere  un corner. Alla ripresa del gioco i biancocelesti passano subito in vantaggio con Panico che si limita a spingere in rete l’assist di Pettrone. Altieri nel tentativo di bloccare Giglio  lo atterra. Pasqua di Termoli decreta il penalty che lo stesso Giglio trasforma con freddezza. L’Isernia continua a pungere con Mingione che di testa spedisce fuori il cross di D’Ovidio. Di Giulio si incunea in area, ma la sua conclusione viene spazzata via da Di Bartolomeo. E’ ancora Di Giulio che serve Panico, ma Di Sisto  sotto porta respinge il pallone. Il terzo gol arriva qualche istante più tardi quando il bomber napoletano insacca alle spalle di Altieri. Continua l’assedio biancoceleste. La conclusione di D’Ovidio termina direttamente tra le braccia di Altieri. L’Isernia cala il poker con Pettrone che servito da Panico deposita in rete. Mingione cerca a tutti i costi del gol, ma non inquadra lo specchio. Termina sul punteggio di 4-0 la prima frazione.

Nella ripresa continua il tiro a bersaglio dei padroni di casa con Giglio che gonfia la rete dopo appena due giri di lancette. Si fa vedere anche lo Spinete per la prima volta al 57′ con una gran sassata  dalla distanza di Di Iorio. Si gioca praticamente nella metà campo avversaria. Panico al 70′ viene steso in area. Sul dischetto questa volta si presenta Lombardi che spiazza Altieri.  A firmare il 7-0 ci pensa D’Ovidio con un gran tiro che l’estremo difensore matesino vede solo passare. Nei minuti finali altro calcio di rigore a favore dell’Isernia trasformato da Panico che sigla la sua personale tripletta. Il match termina sul risultato di 8-0.

Nella seconda giornata di Coppa Italia, in programma domenica 5 settembre, i biancocelesti saranno impegnati in trasferta contro la Maronea.

                                                                                                                      Giu. Cri.

(COPPA ITALIA 1^ GIORNATA – RISULTATI  E CLASSIFICHE)

 

Girone A: S. Campano 5 – 0 A. Fraterna; Baranello 1 – 1 Volturnia C.

CLASSIFICA: Sesto Campano 3, Baranello 1, Volturnia C. 1, Aesernia Fraterna 1

Girone B:  Isernia 8 –  0 Spinete; Maronea – Castel di Sangro

CLASSIFICA: Isernia 3, Spinete 0

Girone C: C. Virtus Gioiese – Bojano; Trivento0  – 2 O. Agnonese

CLASSIFICA: O. Agnonese 3, Trivento 0

Girone D: Alt. Samnium – D. Agnone; A. S. in Valle – Venafro

CLASSIFICA:

Girone E: Pietramontecorvino – Torremaggiore;  Juvenes 0 – 4 Campodipetra

CLASSIFICA: Campodipietra 3, Juvenes CB 0,

Girone F: Gambatesa – Ripalimosani;  Turris – R. Guglionesi

CLASSIFICA:

Girone G: Cliternina – Petacciato;  Termoli 2016 – US Termoli

CLASSIFICA:

Girone H:  Ururi 0 – 1 Campomarino;  Guardialfiera – Campobasso 1919

CLASSIFICA:Campomarino 3, A. Ururi 0,

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.