LA MOLISANA MAGNOLIA, A VITERBO IL PRIMO APPUNTAMENTO DEL 2022 PER IL TEAM DI SERIE B

Condividi

In un pomeriggio infrasettimanale il gruppo junior dei #fioridacciaio riprende il suo percorso nel girone A della serie B con Lazio, Abruzzo ed Umbria. A sei settimane esatte dall’ultima uscita – il successo dopo due tempi supplementari sulla capolista Panthers Roseto – La Molisana Magnolia Campobasso ritrova il parquet e lo fa per andare a far visita nello scenario del PalaMalè di Viterbo, laddove il team si era già disimpegnato nella sua terza stagione di A2 (quella del salto nella massima serie), al locale quintetto della Domus Mulieris della Tuscia Ants nel novero del recupero della nona giornata (la seconda del girone di ritorno).

ESORDIO ASSOLUTO Di fatto, per il club, sarà la prima uscita assoluta del nuovo anno contro un team su cui all’andata (era il 30 ottobre) le rossoblù ebbero la meglio quasi in modalità palindroma (83-48).

«Dentro di noi – argomenta il coach delle promesse rossoblù Franco Ghilardi – c’è grande curiosità nel vivere questo match, che arriva dopo oltre un mese di sosta forzata. Le ragazze hanno voglia di ritrovare il campo ed erano loro stesse per prime a chiedermi conferma della possibilità di scendere in campo per la paura di un nuovo rinvio. Questa voglia mi auguro si trasformi in energia e ci conduca ad una gara di sostanza».

PERICOLI TUSCIANI Del resto, al di là dei soli quattro punti ottenuti in nove gare (due successi e sette sconfitte) sinonimo di penultima piazza (la settima) nel raggruppamento, le qualità del team viterbese sono tutt’altro che marginali.

«La classifica non rende merito alle loro qualità. Quello delle tusciane tra l’altro è un impianto grande dove è difficile anche trovare i riferimenti e al cui interno, inoltre, le temperature non sono molto elevate. Da parte mia – prosegue il trainer rossoblù – ho dato alla squadre degli obiettivi ed il match sarà una verifica dei miglioramenti compiuti dalle ragazze in queste settimane di duro lavoro, sia a livello individuale che nell’interazione col gruppo. Del resto, per noi, ogni gara di questo 2022, sia con la B che con le under, rappresenterà un ulteriore momento di crescita».

VITALI IN GRUPPO Rispetto alla gara non disputata a Frascati, tra l’altro, le giovani magnolie ritroveranno nelle rotazioni anche la brindisina Alessia Vitali, tornata pienamente a disposizione del gruppo. Così, con nove rotazioni, il team cercherà di mettere a frutto tutti gli spunti del piano partita elaborato per la circostanza.

«Di fronte – chiosa Ghilardi – avremo una squadra organizzata, che gioca bene in attacco e fa tanta zone press. Da parte nostra, perciò, sarà determinante non farsi prendere dalla fretta, cercando di avere la necessaria tranquillità per guardare, pensare e fare».

APPUNTAMENTO POMERIDIANO Con palla a due alle ore 16 nell’ultimo mercoledì del mese di gennaio la sfida di Viterbo per i #fiorellinidacciaio avrà quali fischietti designati i capitolini Mattia Coda e Carlo Iurato


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.