La Chaminade Campobasso riparte dal capitano Luca Oriente

2 min read
Condividi

Il primo tassello della Chaminade Campobasso 20/21 non poteva che essere Luca Oriente.  Per il capitano di lungo corso inizia l’ennesima stagione con la maglia della sua città e nella squadra che l’ha visto crescere nel mondo del futsal. “Sono felice del rinnovo e di fare parte della Chaminade Campobasso.” queste le prime dichiarazioni del laterale. Oriente è reduce da una stagione complicata caratterizzata da qualche noia fisica, poi lo stop per l’emergenza sanitaria da Covid-19: “Lo stop forzato della scorsa stagione non l’abbiamo digerito ma era inevitabile. Purtroppo è andata così, ma adesso siamo pronti a ripartire più carichi che mai”. La Chaminade Campobasso conosce le sue avversarie, il girone G comprende Abruzzo, Puglia, Calabria e le due molisane: “Abbiamo una gran voglia di tornare in campo di stare insieme e fare gruppo dentro e fuori dal campo. Non anticipo i nomi dei miei compagni ma, tra conferme e nuovi arrivi, credo che la società abbia costruito un’ottima squadra. Potremo dire la nostra nel prossimo torneo”.

Luca Oriente rappresenta in pieno il progetto della club: far crescere i ragazzi nella Scuola Calcio e portarli in pianta stabile in prima squadre. La mission della Chaminade Campobasso non è cambiata, domani appuntamento alle ore 16.00 alla Palestra Sturzo per uno stage aperto a ragazzi nati dal 2000 al 2003 per allestire la formazione Under 19 che prenderà parte al prossimo campionato nazionale.  Oggi è giovedì alle ore 16:30 il campo da calcio dell’area sportiva Sturzo ospiterà i ragazzi delle categorie Giovanissimi ( 2006-2007) e Allievi (2004-2005) per il settre del calcio a 11.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.

error: Il contenuto è originale e coperto da copyright.