La AM JUVENES FESTEGGIA LA SECONDA VITTORIA STAGIONALE CON LA QUOTATA TURRIS.

Condividi

Nell’altro anticipo il Ripalimosani supera di misura il Donkeys Agnone e aggancia la terza posizione alla pari di Virtus Gioiese e Campomarino che devono ancora giocare.

Foto: Turris SC sconfitta dalla AM Juvenes.

POL. AM JUVENES – TURRIS SC

POL. AM JUVENES:  Di Stasi, Pietrunti, Discenza, Testa, Meo G., Ciarlariello, Morgese, Di Biase (55’ Del Cioppo), Aldorasi, Borgogni, Marra. A disposizione: Mazzucco, Di Biase M., Consiglio, Caccavaio, Del Cioppo, Aziza, Ciocca. All.: Enzo Nunziata

TURRIS SC: Capozzi, Mascia, Ciavarra, Caiola A., Caiola S., Lapenna, cacchione, Ranalli, Tarantino, Farhan, Perrotta. A disposizione: Massarelli, Aufiero, Videtti Ianiri, Mastrangelo, Badanesi. All.: Giampietro Precali .

Arbitro. Francesco Di Domenico (TE). Assistenti: Palumbi (TE) e Del Balso (CB).

Reti.  35’ aut. Caiola (T), 45’ Cacchione (T), 49’ Morgese (J), 60’ Aldorasi (J), 63’ Caiola S. (T).

CAMPOBASSO. La Juvenes coglie la seconda vittoria stagionale con una delle protagoniste del campionato. Una vittoria che toglie dall’imbarazzo dell’ultima posizione la squadra di Nunziata. Brutto stop, invece per la Turris, che veleggia nella zona alta della classifica. In sostanza, possiamo affermare che la squadra campobassana sta imparando ad affrontare il campionato con la giusta motivazione e non in punta di piedi. Una vittoria che oltre a lasciare al palo il Torremaggiore, dà morale e motivazioni per fare bene nelle prossime gare. Si è rivisto in difesa l’esperto Vittorio Ciarlariello, capitano di lungo corso del Campobasso 1919. La dirigenza ha voluto dare un po’ di consapevolezza alla squadra composta da tanti baldi giovani, che sono sulla strada della maturazione. La gara inizia bene per la Juvenes che non si scompone al cospetto della quotata Turris. Gioco di attacco su entrambi i fronti, e la fortuna a volte aiuta gli audaci e in fase offensiva la Juvenes passa in vantaggio costringendo Caiola a scaraventare la sfera nella propria rete. La Turris non ci sta, e al primo vero affondo riporta in parità il risultato con Cacchione, uomo in più della squadra santacrocese in attacco. Nella ripresa è sempre la Juvenes a farsi vedere in avanti e Morgese sorprende difesa e portiere e gonfia la rete per il 2 a 1. Sulle le ali dell’entusiasmo la squadra di Nunziata mantiene il campo con autorità e il gol del 3 a 1 di Aldorasi fa credere  alla Juvenes di avere i tre punti in tasca, ma deve fare i conti con una irriducibile Turris che in zona ‘Cesarini’ rientra in gioco con Caiola, che riscatta il autogol. L’arrembaggio finale della squadra santacrocese non porta al risultato sperato e così deve lasciare i tre punti ad una Juvenes rigenerata.     

  Foto: dirigenza Turris e Juvenes

CAMPIONATO DI PROMOZIONE XI ° GIORNATA

AESERNIA FRATERNA – MARONEA

TORREMAGGIORE –  CAMPOMARINO

BARANELLO – S.  PIETRO IN VALLE

GUARDIALFIERA – TRIVENTO

POLIS PETACCIATO – VIRTUS GIOIESE

POL. AM JUVENES – TURRIS                 3 – 2

RIPALIMOSANI – D. AGNONE                1 – 0

TERMOLI 2016 – SPINETE                       1 – 3

 

CLASSIFICA

Polis Petacciato 26, San Pietro in Valle 25, Virtus Gioiese 22, Ripalimosani 22, Campomarino 22, Termoli 2016 21, Turris 19, Trivento 13, Baranello 11, Spinete 14, Maronea 10, Aesernia Fraterna 10, Donkeys Agnone 7, Pol. Juvenes 6, Guardialfiera 5, , Torremaggiore 3.   

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.

error: Il contenuto è originale e coperto da copyright.