Juve Stabia-Campobasso: un pareggio giusto e un punto che muove la classifica.

Condividi

JUVE STABIA   0 – CAMPOBASSO   0

 JUVE STABIA (4-2-3-1): JUVE STABIA (4-2-3-1): Sarri; Donati, Tonucci, Caldore, Rizzo; Altobelli (Berardocco dal 1° s.t.), Davì, Bentivegna, Schiavi (Stoppa dal 1° s.t.), Panico (Scaccabarozzi dal 16° s.t.); Della Pietra (Evacuo dal 7° s.t.). A disposizione : Russo, Pozzer, Squizzato, Lipari, Troest, Cinaglia. – Allenatore: Walter Novellino

CAMPOBASSO (4-3-3): Raccichini; Sbardella, Menna, Dalmazzi, Vanzan; Candellori, Bontà, Tenkorang (Giunta dal 40° s.t.); Vitali, Rossetti (Pace dal 40° s.t.), Di Francesco (Emmausso dal 19° s.t.). A disposizione: Zamarion, Coco, Nacci, Martino, De Biase, Ciocca, Liguori, Magri. – Allenatore: Mirko Cudini

Arbitro: Galipò di Firenze

TORRE DEL GRECO. C’è chi sorride a mezza bocca. O chi non lo fa per niente. Il Campobasso lo fa, perché il punto lo soddisfa per come si è andato delineando il match. Una gara fatta di contrasti, di interruzioni e qualche ripartenza che ha fatto impaurire le vespe. Se andiamo a delineare la partita della squadra rossoblu, possiamo definirla con un vorrei ma non posso. O per il momento non ci riesco. Rossetti ha cercato in tutti i modi di scardinare la difesa della Juve Stabia, ci ha provato anche con il suo jolly preferito: il tiro da lontano. Ma tutto è risultato vano. Ci ha provato Vitali con i suoi dribbling da lepre, ma la rete giallo nero era impossibile da bucare. E’ finita zero a zero. Merito del Campobasso mai domo, capace di rispondere colpo su colpo alle vespe. Come dire la volontà e l’impegno non sono mancati, le idee però alquante confuse, non hanno sortito lo scopo, o forse era quello che Cudini prima del match aveva studiato a fondo: ci si salva anche pareggiando su un campo difficile. Anche perché, il cartello cantiere è ancora aperto in casa rossoblu. Ci mancherebbe altro. Per questo ci vorrà ancora qualche partita prima di essere rimosso.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.