Il Venafro raddoppia, trovato il sostituto dell’ex tecnico Campana che ha seguito la cordata casertana.

2 min read
Condividi

Il Venafro punta le sue fiche sul tecnico Davide Mancone (nella foto), ex Ancona e Anagni, per riportare l’entusiasmo nella piazza venafrana.

Morto un Papa se ne fa un altro. E’ la politica di Nicandro Patriciello e dello staff dirigenziale del Venafro. Davide Mancone sarà alla guida della compagine bianconera per la prossima stagione sportiva. Il nuovo  tecnico del Venafro, nativo di Cassino 43enne nelle ultime due stagioni è stato alla guida dell’Anagni in serie D., Mancone accostato al Sora, alla fine ha fatto la scelta di Venafro, una decisione che rimette in corsa la squadra bianconera per il salto di categoria.

Lo stesso ds del Venafro Roberto Gravano (nella foto) ci spiega le motivazioni del divorzio con la ormai ex cordata casertana: “Sono sorte dei problemi per l’ingresso in società della cordata casertana, che comunque resta vicina al nostro club in prospettiva futura – dichiara il ds venafrano -,  è stato necessario rivedere i programmi e gli accordi che avevamo  raggiunti, indirizzandoci verso altre soluzioni, le nuove scelte saranno ugualmente di gradimento per gli sportivi venafrani, alla luce della scelta del nuovo allenatore degli obiettivi concordati. Si cambiano gli uomini, ma la stagione prossima del Venafro sarà ugualmente interessante, questa la promessa che mi sento di dare.  Domani verranno comunicati dal Presidente Patriciello i nominativi dei nuovi calciatori – continua Gravano -, che entreranno a far parte della famiglia calcistica venafrana e  gli obiettivi per il prossimo campionato, l’appuntamento al Palace Hotel e preferisco che sia lo stesso vertice societario a comunicare il tutto. Intendo riaffermare quello che il Presidente ha già espresso in precedenza – conclude il ds venafrano -, se qualcuno vuole far parte della dirigenza può proporsi direttamente al presidente Patriciello, disposto a nuove ed essenziali collaborazioni”.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.