Direttore responsabile: Alfonso Sticca

Il Termoli 1920 si arrende al Bojano dopo una gara molto combattuta

2 min read
Condividi

TERMOLI. Il Bojano di Carmelo Gioffrè espugna il Cannarsa di Termoli ed infligge un’altra amarezza ai giallorossi di Scortellini. Quella di questo pomeriggio è stata una gara dai due volti che ha visto prevalere nettamente i matesini nella prima frazione di gioco, all’interno della quale oltre ad essere pervenuti a passare in vantaggio con Mauriello hanno pure sprecato un calcio di rigore con Perrella, mentre nella seconda metà tempo è stata la formazione di casa a mettere pressione al proprio avversario, grazie ad un atteggiamento meno guardingo e più grintoso.

(La foto a lato: Il gol di Montuori)

Niente da fare dunque per il Termoli, il Bojano si è dimostrato più organizzato e soprattutto più cinico rispetto al suo dirimpettaio. La prima grossa occasione i matesini l’hanno avuta al 19’, momento in cui per un fallo di mano in mischia, l’ottimo Aurisano di Campobasso ha decretato la massima punizione in favore degli ospiti. Sul dischetto si è presentato Perrella ma Bruno gli ha intercettato il tiro, salvando così i suoi compagni da guai peggiori. Gli uomini di Gioffrè non si sono però abbattuti e al 36’, grazie ad un rasoterra velenoso di Mauriello, hanno trovato la via del gol, legittimando così il costante predominio territoriale. Sotto di una rete, Cortellini ha motivato a dovere la sua squadra, che nel secondo tempo ha quantomeno cercato di mettere in ambasce l’avversario. Tanta pressione esercitata ma poca concretezza sotto porta. L’occasionissima per acciuffare il pareggio capita al 77’ sui piedi di Nando Mascolo, ma la sua conclusione e debole e Manfredi se la cava senza danni. A due minuti dal fischio finale i termolesi rimangono addirittura in dieci a causa dell’espulsione di Ciccotosto, spedito anzitempo sotto la doccia da Aurisano probabilmente per qualche parola di troppo.

Il Bojano si dimostra dunque avversario ostico per chiunque e in grado di giocarsi le sue carte fino alla fine, in casa Termoli, invece, l’attenzione è rivolta tutta al mercato dal quale si spera di scovare qualche pedina utile alla causa di Cortellini.                                                                                 Stefano Moscufo

TERMOLI     0          –     BOJANO       1

 TERMOLI: Bruno, Iannone (46’Fazion), Ciccotosto, Marascalchi, Santarelli (Gabriele), Mascolo, Rosafio, Dell’Aquila, Amar (46’Mazzone), Mastrodonato, Giardiello. – Allenatore: Cortellini.

BOJANO: Manfredi, Giamia (88’Tartaglia), Tribuno, Schipani, Sabatino, Avvantaggiati, Diallo (78’Cianitto), Di Matteo, Perrella, Mauriello (80’Sow), Montuori (83’Achic). – Allenatore: Gioffrè

Arbitro: Aurisano Assistenti: Palazzo e Farina di Campobasso.

Marcatore: 36’Montuori.

 

 

  

(Foto: In alto i tecnici Gioffrè e Cortellini, in basso il rigore sbagliato da Perrella)


Condividi
Sviluppato da Use Your Brain

Partita I.V.A. 01770350708 e Iscrizione al registro stampa n. 726/2020 del 30/06/2020 presso tribunale di Campobasso n.2/220

Copyright © Corrieresport.it 2020

Direttore Responsabile Alfonso Sticca Telefono: 3804334618

P