Direttore responsabile: Alfonso Sticca

Il rendimento dei MOLISANI “D’ECCELLENZA” IN ABRUZZO. De Santis ritorna a Lanciano

2 min read
Condividi

La seconda giornata di campionato non è stata molto prodiga di soddisfazione per i nostri emigrati del pallone in terra d’Abruzzo. Cocente la sconfitta interna del Casalbordino che, in rimonta, e nei minuti finali, si fa ribaltare dal Delfino Porto Pescara che pure giocava in inferiorità numerica! Nessuno si aspettava questo tonfo interno della squadra casalese dopo il roboante successo sul campo del Lanciano. Noi molisani comunque ci consoliamo con la segnalazione nella Top20, stilata dai colleghi Tontodonati e Valleriani dell’emittente televisiva Rete8, di Pietro Pifano ( nella foto) che ha siglato la rete del momentaneo vantaggio per la sua squadra.

Da segnalare con piacere il ritorno in campo, dopo dieci mesi di assenza per infortunio di Armando Iaboni, molisano di adozione. Non è andata meglio alla Bacigalupo Vasto Marina che, sul terreno dell’Aragona di Vasto, ha ceduto l’intera posta, ma solo di misura, alla corazzata L’Aquila che con questo successo si isola, solitaria, in testa alla classifica della SuperEccellenza. Sugli scudi per i vastesi l’esperto estremo difensore Marconato, anch’egli meritevole della segnalazione nella Top20 appena ricordata. Ricordiamo che nelle fila dei vastesi militano ben cinque molisani: Gianluca Di Gennaro di PETACCIATO classe 96’ centrocampista, Matteo Vincenzo Traino di TERMOLI classe 2003 difensore appena arrivato alla corte di mister Roberto Cesario, Niccolò Marino anch’egli di TERMOLI classe 99’ centrocampista regista, Giampiero Di Pietro classe 98’ centrocampista, e Francesco Turdò classe 2003 attaccante. Questi ultimi due sono entrambi di MAFALDA, piccolo centro trignino proprio ai confini con l’Abruzzo.

L’unico molisano andato a punti nella seconda giornata è stato Damiano Cianfagna (nella foto), giovane tecnico dell’Acqua&Sapone Montesilvano, che nel derby vestino con il quotato Penne, ha impattato per 1 a 1; pareggio che fa classifica e porta a 13 la striscia dei risultati utili consecutivi per i montesilvanesi. Da segnalare l’esordio dal primo minuto di Tommaso Lupinetti, classe 2005, che con i suoi 15 anni e otto giorni stabilisce un piccolo record per questa categoria! Lo stesso allenatore, nell’esaltare le doti del ragazzo, ha voluto sottolineare il grande lavoro del settore giovanile della compagine verdeoro, ed in particolare del mister Dani Cichella che prepara questi ragazzi nelle categorie Allievi e Juniores d’Elite! Infine proprio in queste ultime ore si registra il ritorno in Eccellenza abruzzese di un altro molisano, il campobassano Gianluca De Santis (nella foto), difensore classe 99’ che riparte da Lanciano, in pratica da dove aveva lasciato lo scorso anno. A questo ritorno fa da riscontro una partenza, quella del portiere Francesco Cattenari, ex Campobasso, che da oggi non è più un giocatore dell’Avezzano Calcio. Intanto oggi si giocano anche le gare di ritorno del primo turno della Coppa Italia Regionale.

Ciang


Condividi
Sviluppato da Use Your Brain

Partita I.V.A. 01770350708 e Iscrizione al registro stampa n. 726/2020 del 30/06/2020 presso tribunale di Campobasso n.2/220

Copyright © Corrieresport.it 2020

Direttore Responsabile Alfonso Sticca Telefono: 3804334618

P