Il presidente Russo del Bojano molla: “Il titolo a disposizione di chi vuole continuare”.

1 min read
Condividi

Non si può pensare in una realtà con scarso bacino di utenza di avere una scuola calcio concorrente alla squadra cittadina, si disperdono energie economiche e umane”.Logo Bojano

Tanto tuonò che alla fine piovve. Dopo i tanti tentativi andati a vuoto, di ristabilire un contatto con l’amministrazione comunale e l’ambiente sportivo di Bojano, il presidente del club matesino Russo molla e motiva così la sua decisione: “ In vista della prossima scadenza dell’iscrizione ( 4 Agosto ), purtroppo nulla di concreto si è mosso per supportare lo sforzo necessario alla partecipazione nel campionato di eccellenza regionale. Ad oggi non si ha chiarezza sugli impianti sportivi necessari per un progetto di medio periodo. Non si può pensare in una realtà con scarso bacino di utenza di avere una scuola calcio concorrente alla squadra cittadina, si disperdono energie economiche e umane. In queste condizioni personalmente considero conclusa l’esperienza nel calcio molisano perché è impossibile procedere all’iscrizione e sopportare i costi necessari a sostenere la stagione sportiva dell’Us. Bojano, per cui il titolo è a disposizione di quanti vorranno investire nel futuro del calcio cittadino. Diversamente il calcio scomparirà ancora una volta nell’indifferenza totale”.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.