22 Maggio 2024

“Il Molise esiste e mena forte”. E’ la frase della Centracchio che sta spopolando sul web.

1 min read

Maria Centracchio raccoglie un bronzo insperato alla vigilia. Ma l’atleta isernina ha sovvertito tutti i pronostici e ha occupato il podio, seppur terzo nella scala è pur sempre significativo e importante per la judoka isernina. Il Molise è tornato alla ribalta nazionale ancora una volta per un avvenimento sportivo, a distanza di 40 anni si ripropone nella scena nazionale, questa volta non è il calcio a immortalare la piccola Regione, ma una semplice ragazza che ha riversato la vita ad una disciplina sportiva poco appariscente, ma quando sali su un podio olimpico ti dà la visibilità mondiale. Brava Maria per averci creduta fin da piccola, tutti gli atleti di qualsiasi disciplina sognano una medaglia alle Olimpiadi, al ritorno potrai raccontare come ci sei riuscita, sarà di insegnamento ai futuri sognatori delle medaglie olimpiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso