19 Giugno 2024

Il Molise Bocce Trophy Gran Premio CBlive va all’iridato Giuliano Di Nicola

2 min read

VINCITORE MAJOR

 Una domenica dai contenuti tecnici di alto livello, sport, agonismo e divertimento. Così può essere riassunto il Molise Bocce Trophy Gran Premio CBlive, organizzato dalla Bocciofila Monforte Campobasso del presidente Manfredo Di Sarro, in collaborazione con la FIB Molise presieduta da Giuseppe Formato e col patrocinio della Presidenza del Consiglio Regionale del Molise.
Due gare in contemporanea e parallele: un Individuale Nazionale Major 500, riservata alla categoria A, e una Terna Imposta Regionale, aperta a tutte le categorie.
I riflettori erano puntati sulla Major 500, che ha visto una finale in salsa abruzzese e con in campo diversi titoli mondiali. A vincere il pescarese Giuliano Di Nicola, portacolori della Sant’Angelo Montegrillo, (campione mondiale in carica nella specialità Coppia Mista, titolo conquistato il 5 novembre 2022 in Turchia con Laura Picchio, ndr), il quale ha superato, in finalissima, il teramano Gianluca Formicone, capitano del club veneto del Vigasio Villafranca, attuale capolista del campionato a squadre di serie A.
Una finale, così come le semifinali, disputata sulle corsie del bocciodromo di Villa de Capoa davanti a un numerosissimo pubblico.
A completare il podio: Gennaro Laudato della salernitana Garibaldi Pellezzano (terzo) e Francesco Santoriello della Boville Marino (quarto).
Il primo degli atleti molisani è stato Luigi Massimo della Bocciofila Monforte, classificatosi al sesto posto.
Il direttore di gara è stato Davide Matteocci, arbitro nazionale dell’AIAB Rieti, coadiuvato dagli arbitri di campo Lucio Fiorella, Silvio Mancino, Giancarlo Libertucci e Silvio Calabrese.
A imporsi nella Terna Imposta Regionale, kermesse che ha visto al via 38 formazioni, sono stati in campani Sebastiano Coone, Gerardo Sangiovanni e Ferdinando Giugliano della società La Campagnola Saviano, i quali hanno superato, nella finalissima, la terna della Basile Vairano Scalo, composta da Valerio La Prova, Vincenzo Altieri e Vincenzo Di Fusco.
Terza posizione per Salvatore Cavaliere, Tommaso Stravino e Nicola Annunziata della società Città di Nola; quarto posto per la terna della Frosolonese, formata da Gregorio Valente, Pompilio Carosella e Clemente Di Bartolomeo. Al quinto posto, i vinchiaturesi del club La Torre Vinchiaturo, Maurizio Iacobucci, Giacomo Farrace e Berardino Pistilli.
Il direttore di gara è stato Riccardo Forte, arbitro regionale dell’AIAB Molise.
A presenziare alle premiazioni, il Presidente del Consiglio Regionale del Molise, Salvatore Micone; la Garante dei Diritti della Persona della Regione Molise, Paola Matteo; il consigliere della Provincia di Campobasso e del Comune di Campobasso, Alessandro Pascale; il vice-presidente vicario del CONI Molise, Benito Suliani.
Per la FIB Molise, presente il presidente e organizzatore della kermesse, Giuseppe Formato; il vice Pasquale Mangione; i consiglieri Mario Perrella, Riccardo Forte; il delegato FIB Campobasso, Antonio Di Tota; e il delegato FIB Isernia, Gregorio Valente.
Per la testata quotidiana telematica CBlive (www.cblive.it), che ha sponsorizzato la kermesse nazionale, presenti il presidente Raffaele Formato e il direttore responsabile Fabiana Abbazia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso