Il Consiglio Federale della Lega Pro ha bocciato i ricorsi, ora c’è solo il Collegio di Garanzia del CONI.

1 min read
Condividi

Il Consiglio Federale della Lega Pro ha bocciato i ricorsi presentati da Carpi, Sambenedettese, Novara, Paganese e Casertana: le 5 società in questo momento sono escluse dalla Serie C. A loro va aggiunto il Chievo Verona, che non può partecipare al campionato di Serie B.

Per quanto riguarda l’As Sambenedettese i problemi – pur mancando chiarezza nelle comunicazioni delle ultime settimane – sono legati al pagamento dei contributi lasciati come debito da parte della precedente gestione Serafino. Il club rossoblu, al pari delle altre società, potrà appellarsi al Collegio di Garanzia del CONI per cercare di ribaltare la sentenza: il verdetto arriverebbe in data 27 luglio.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.