Il Città di Isernia supera l’Agnonese e porta a casa il titolo regionale Under 19.

Condividi

Per decidere la squadra per la fase nazionale ci sono voluti i tempi supplementari e a fissare il vantaggio definitivo è stato Barile a otto minuti dal gong finale.

OLYMPIA AGNONESE: Falcione, Di Filippo, Vitale, Ionna, Fantilli, Candela, Scorza, Brunetta, Si Ciocco, Pallotto, Porfilio – A disposizione: Pazzola, Orlando, Bartolomeo, Sabelli, Bucci, Colato, Carosella – Allenatore: Di Rosa Antonio

CITTA’ DI ISERNIA: Amoroso, Labella, Del Bianco, Biscotti, Di Palma, Barile, Pirollo, Zullo, Masotta, Ercolano, Cristina – A disposizione: Patullo, Notaro, Di Ciocco, Di Giacomo, Marino, Matticoli, Scarselli – Allenatore: Fabrizio Jacopo

Arbitro: Michele Matarese (TE).

Reti: 2’ Pirollo (IS), 16’ Di Ciocco rig. (O. A.), 42’ Masotta (IS), 45’ Brunetta (O.A.), 112’ Barile.

TRIVENTO. Partita schioppettante tra l’Isernia e l’Agnonese, finaliste del campionato Juniores regionale. Le due squadre, come si conviene alle giovani leve, si affrontate a viso aperto fin dalle prime battute di gioco, tanto che la squadra isernina con Pirollo ci ha messo solo due giri di orologio per andare in gol. La risposta dell’Agnonese arriva alla metà della prima frazione di gioco con Di Ciocco su penalty. Dopo una pausa di non belligeranza, le due squadre tornano ad affrontarsi senza pensare a coprirsi, così danno vita ad botta e risposta: Masotta riporta in vantaggio l’Isernia, ma l’Agnone ci mette poco per pareggiare con Brunetta. Secondo tempo meno offensivo delle due squadre, il caldo si fa sentire e il ritmo si allenta fino ad arrivare ai supplementari. Nel primo tempo supplementare è l’Isernia ad andare più vicino al gol con Pirollo e Cristina. Nel secondo tempo supplemenatre la squadra di Fabrizio ci crede e su calcio piazzato di Barile si porta in vantaggio.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.