Direttore responsabile: Alfonso Sticca

I bomber di provincia e le fortune delle squadre. Panico guida la speciale classifica

2 min read
Condividi

Nicola Panico sta percorrendo lo stesso tracciato lasciato qualche anno fa dal suo corregionale Carmine Carraturo, che gli addetti ai lavori gli avevano dato il nomignolo ‘Cobra’, per la velocità di liberarsi in area, con i suoi gol ha entusiasmato tante tifoserie e la fortuna di tanti presidenti che hanno festeggiato tanti campionati vinti. Il nome di Carraturo, ai più giovani che seguono l’Eccellenza molisana, può apparire uno sconosciuto, ma chi ha seguito il massimo torneo molisano negli anni d’oro, ricorda benissimo l’asta che i presidenti facevano per assicurarsi il calciatore che ha vinto più titoli nel Molise. Ora tutto è cambiato, i presidenti non fanno più l’asta per assicurarsi l’attaccante del momento, ma rimane comunque stimolante assicurarsi il calciatore più prolifico degli ultimi anni. Nicola Panico, nato a Napoli nel 1983, ha iniziato la carriera calcistica marcando il cartellino con il Savoia in serie B, poi il girovagare per i campi del circondario ai piedi del Vesuvio tra serie C2 e D con alterne fortune. Poi l’eccentrico presidente dell’Atletico Trivento, Gino Griguoli, non si fece sfuggire l’occasione quando gli presentarono Panico come l’attaccante che gli poteva far vincere il campionato, non accadde, ma il Trivento si fece valere arrivando nella zona alta della classifica grazie anche i gol di Panico che segnò 19 gol. Da Trivento iniziò il girovagare per i campi molisani. In questa stagione ha sposato il progetto dell’Aurora Alto Casertano e tanto per non smentirsi in quattro gare ha messo a segno già nove gol, un buon inizio di stagione per l’attaccante che cercherà di migliorare il suo record con il Macchia d’Isernia quando mise a segno ben 42 gol. L’attuale speciale classifica riservato agli uomini gol del momento, parla a favore anche per Carmine Guglielmi (nella foto a ds)che con i suoi 5 gol il Campodipietra naviga alle spalle delle prime, poi c’è Simone Lombardi della capolista Venafro con 4 gol, e sempre con 4 gol c’è Valerio Finizio (nella foto a sx) della matricola terribile Aurora Ururi.

 CLASSIFICA MARCATORI

NICOLA PANICO (A. Alto Casertano) 9, CARMINE GUGLIELMI (Campodipietra) 5, LOMBARDI SIMONE (Venafro) 4, FINIZIO VALERIO 4, BARBIERI ROMANO (A. Ururi1924) 3, CALCAGNI FRANCO ( Città di Isernia) 3, GONDOLA GAETANO (Città di Isernia) 2, SAMSAM OUSAMA (Sesto Campano) 3, VERDEROSA VALENTINO 3. CAPPELLETTI LUCA (Campodipietra) 2, PATRICIELLO ROBERTO (Venafro) 2, POZIELLO GAETANO (A. Alto Casertano) 2, FLORIO ANDREA (R. Guglionesi) 2, DI LULLO MARIO ( A. URURI 1924) 2, VENDITTI MASSIMILIANO (Baranello) 2, REGA LUIGI ( A. Alto Casertano) 2, TAURAY MUSTAPHA (Bojano) 2.    


Condividi
Sviluppato da Use Your Brain

Partita I.V.A. 01770350708 e Iscrizione al registro stampa n. 726/2020 del 30/06/2020 presso tribunale di Campobasso n.2/220

Copyright © Corrieresport.it 2020

Direttore Responsabile Alfonso Sticca Telefono: 3804334618

P