Grande carattere del Cln Cus Molise contro l’Italpol che firma il 3-3 a 16” dalla sirena.

Condividi

ITALPOL  3  – CLN CUS MOLISE   3   (2 – 1 primo tempo)

Italpol: Barigelli, Garcia, Cascapera, Del Ferraro, Batella, Taloni, Bielousov, Paulinho, Ippoliti, Lopez, Bernardez, Gennaccari. All. Ranieri.

Cln Cus Molise: Oliveira, Di Stefano, Porcari, Di Lisio, Sabia, Lucas, Lo. Mariano, Debetio, Tirapo, De Santis, Lu. Mariano, Barichello. All. Sanginario.

Arbitri: Di Filippo di Teramo e Gerardi di Pescara. Cronometrista: Minardi di Cosenza.

Marcatori: 4’1” Paulinho, 9’31” Barichello, 9’51” Bernardez pt, 26” Lucas, 14’41” Lopez, 19’44” Lucas st.

Note: ammoniti Garcia, Debetio, Lopez, Barichello, Ippoliti.

Il Circolo La Nebbia non muore mai. La squadra di Marco Sanginario strappa un punto pesantissimo in casa dell’Italpol in un finale vietato ai deboli di cuore. Finale nel quale Lucas finalizza nel migliore del modi il gioco a 5 e gonfia la rete per il 3-3 (sfruttando al meglio il passaggio di Barichello) che fa classifica e morale. Un punto guadagnato con il cuore e con i denti dalla formazione molisana che ha dimostrato ancora una volta di poter dire la sua  contro qualsiasi squadra.

La cronaca – Il primo squillo è dei locali con Ippoliti che dalla distanza costringe al corner Oliveira, bravo a distendersi alla sua sinistra. Risposta del Cln Cus Molise affidata ad un calcio di punizione di Debetio corretto con il tacco in area da Barichello. Nella circostanza i molisani chiedono un tocco con la mano, gli arbitri non sono dello stesso avviso. Sulla ripartenza l’Italpol passa. E’ Paulinho che beffa Oliveira dalla media distanza. Il Cln Cus Molise non ci sta, Barichello suona la carica e con una grande ripartenza serve Di Stefano che conclude. L’ultimo tocco è però proprio di Barichello che fa 1-1. Neanche il tempo di esultare che l’Italpol mette nuovamente la freccia. Azione dei locali con Taloni che mantiene palla e serve dietro Bernardez. La conclusione dell’ex Cobà è imparabile per Oliveira e vale il 2-1. I molisani cercano di pareggiare e Barichello chiama alla risposta in corner Barigelli. Sull’altro fronte l’Italpol ci prova con uno schema su calcio di punizione, Oliveira chiude bene due volte su Ippoliti. Sul parziale di 2-1 si va negli spogliatoi.

Nella ripresa parte fortissimo il Cln Cus Molise. Dopo 23” ci prova Oliveira con una sortita offensiva. Sulla conclusione del portiere ci mette il piede Lucas che fa 2-2 beffando Barigelli. Il match è piacevole, Ippoliti prova a trascinare i suoi, tiro deviato da un avversario con palla che si impenna. Oliveira, come un gatto, vola ed evita la capitolazione. Il numero uno rossoblù si ripete poco dopo su Bernardez. Dal seguente corner Batella devia e la sfera si spegne di un soffio al lato. Dopo una conclusione di Di Lisio deviata da Barigelli è la traversa a negare la gioia della rete a Garcia. Il Cln Cus Molise gioca con la testa, Lucas aziona Debetio, tiro di esterno del numero 15 che Barigelli respinge. La risposta dei laziali è affidata a Paulinho prima e Lopez poi. In entrambe le circostanze Oliveira è super. La formazione di casa spinge e trova il vantaggio con una palla messa al centro da Bernardez e corretta in gol da Lopez. A 2’53” dalla sirena mister Sanginario opta per il gioco a cinque che dà i frutti sperati proprio negli ultimi spiccioli di gara. E’ Lucas a trovare spazio e tempo giusti per trafiggere Barigelli e regalare un punto d’oro al Cln Cus Molise.

Il parere del mister – “E’ stata una grande partita da parte nostra – spiega Sanginario – soprattutto con tanto orgoglio. Abbiamo fatto una prestazione ‘tosta’ su un campo difficile con il pensiero rivolto sempre a Marino Dell’Omo. Questa prestazione e questo punto li dedichiamo a lui”.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.

error: Il contenuto è originale e coperto da copyright.