Figc Elezioni 2021. Il presidente Cosimo Sibilia si rivolge alle componenti della LND

1 min read
Condividi

Dopo che il Presidente della Figc, Gabriele Gravina, ha fissato il giorno dell’assemblea elettiva, che si terrà il 22 febbraio 2021, il Presidente della Lega Nazionale Dilettanti, Cosimo Sibilia, è uscito allo scoperto e si affida alla stessa componente di sostenerla:  “Per candidarmi alle prossime elezioni della FIGC Federazione Italiana Giuoco Calcio c’è bisogno dell’indicazione dei delegati della Lega Nazionale Dilettanti. Noi abbiamo sempre dato segnali di grande responsabilità, sempre in ottica di sistema. E ricordo, che rappresentiamo il 34% del consiglio”.

La campagna elettorale è ufficialmente aperta, anche perché lo stesso Gravina ha dichiarato che nel programma La Divisione Calcio a 5 sarà distaccata dalla Lega Nazionale Dilettanti, e in questo modo la stessa si indebolirebbe e farà un passo indietro di 20anni. Tutti d’accordo per ostacolare il passaggio della norma dell’abolizione del vincolo sportivo, altro punto importante del programma di entrambi i candidati, come trova d’accordo l’equiparare i collaboratori a personale dipendente con tutti gli oneri (INPS E INAIL) a carico delle Società. Gli ultimi due punti porterebbe all’estinzione dello sport dilettantistico. Uno scenario tutto evoluzione, e potrebbe portare ad un accordo, ma difficilmente il Presidente Sibilia rinuncerà a giocarsi la carta che nelle scorse votazioni ha ceduto all’attuale Presidente della Figc.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.

error: Il contenuto è originale e coperto da copyright.