Direttore responsabile: Alfonso Sticca

FABIO DI RIENZO: A ISERNIA PER ME UN RITORNO A CASA

2 min read
Spread the love

Il tecnico biancoceleste alla sua prima uscita ufficiale spiega le ragioni della sua scelta e avverte: A Isernia devi puntare in alto ma riuscire a vincere È ben altra cosa.

“Isernia, un Ritorno a casa per me”. Esordisce cosi Mister Fabio Di Rienzo, scelto dalla società pentra alla Guida tecnica della squadra. Nessun annuncio A sensazione, assicura l’allenatore biancoceleste, ma solo il rpogetto di una società nata dalla fusione col Roccasicura, Che lo scorso Anno ha detto la sua nel massimo torneo regionale. I colpi di mercato, già annunciati da questa testata hanno dato entusiasmo all’ambiente a soprattutto certezze al tecnico che dice: “La società sta lavorando al meglio e le scelto sono tutte prese in Sinergia con me e il mio team -dice Di Rienzo – cosa che da ora in avanti caratterizzerà la Gestione Della squadra. Il capitolo Under sarà in gran parte una riconferma dello scorso anno a Roccasicura con qualche innesto all’occorrenza”. Gia, il capitolo Under, che DiRienzo conosce molto bene per essere ancora formalmente il tecnico Della rappresentativa Juniores regionale. “E’ stata per me una esperienza formativa di vita e professionale, ringrazio gli Organi della Federazione con in testa il responsabile Di Iorio, Maestripieri e anche il presidente Di Cristinzi per avermi dato una opportunità. Aspettiamo le decisioni ma la chiamata di Isernia per me era una scelta irrinunciabile”.

A Isernia si gioca per puntare in alto almeno in queste categorie, chiaro dunque che la squadra nascitura sarà una da vertice, del resto i primi acquisti non lasciano dubbi. Poi si sa, le partite vanno Giocate Come mammette Di Rienzo: “Inutile nascondersi, a Isernia in Eccellenze non puoi deludere né galleggiare, certo è che le partite vanno giocate E contro Isernia tutti sono pronti a dare il massimo. Lo sappiamo e Per questo non esistono Proclami. Il prossimo sarà un torneo molto livellato – sostiene il mister biancoceleste- stante L’assenza di una Alife, che di fatto ha falsato un Campionato E spero si giochera’ fino alla fine, ma sOprattutto in alto vedremo squadre di livello e spuntarla non sarà affatto cosa semplice”. Queste le parole del tecnico Di iRenzo alla sua prima uscita dopo la firma Ufficiale e standoa alle mosse della Società Pentra appare chiaro che Mingione e compagni reciteranno un ruolo da protagonisti nel prossimo Torneo regionale di Eccellenza.


Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sviluppato da Use Your Brain

Partita I.V.A. 01770350708 e Iscrizione al registro stampa n. 726/2020 del 30/06/2020 presso tribunale di Campobasso n.2/220

Copyright © Corrieresport.it 2020

Direttore Responsabile Alfonso Sticca Telefono: 3804334618

P