Direttore responsabile: Alfonso Sticca

E’ tutto pronto in casa Calcio Montenero per il Campionato di 1^ Categoria

3 min read
Condividi

 

 

 

 

 

 

MONTENERO. Ormai è tutto pronto in casa Calcio Montenero. la preparazione è alle battute finali, l’entusiasmo è a mille e non rimane altro da fare che di aspettare l’inizio ufficiale della stagione, con l’avvio delle prime sfide di Molise Cup.

Sotto la supervisione tecnica di Vittorio Sacchetti, i rossoblù bassomolisani continuano a correre  e sudare sul brecciolino del “Bisaccia Stadium” per presentarsi nelle condizioni migliori ai nastri di partenza del campionato di prima categoria. Tanti i volti noti alle cronache calcistiche regionali presenti in squadra. Gli adriatici, infatti, possono contare sull’apporto di gente che nel corso della loro carriera hanno scritto pagine importanti della storia del club: elementi come D’Ottavio, Barbieri, Del Gesso, Di Santo, Silverio o Pezzotta possono sicuramente vantare un curriculum di tutto rispetto. Ed è proprio con l’ultimo dei “big” citati, Michele Pezzotta, che corrieresport.it ha voluto scambiare qualche battuta.

Dopo il campionato strepitoso della passata stagione, interrotto purtroppo bruscamente da questa tremenda pandemia, il Montenero si appresta a prendere parte al torneo di prima categoria. Quali sono le impressioni di Michele Pezzotta?

“Abbiamo fatto di tutto, ci abbiamo messo il cuore tutti pur di raggiungere questo traguardo e ce l’abbiamo fatta. Sappiamo bene che per le ambizioni che nutre questo paese, la prima categoria va stretta a tutti. Noi, però, con umiltà, dedizione e sacrificio siamo pronti a lottare fino all’ultimo per guadagnarci  una categoria migliore di quella nella quale militiamo oggi. Sarà sicuramente difficile perché le formazioni che prenderanno parte a questa competizione non le conosciamo, però so che abbiamo un gruppo davvero speciale. Non era facile per chi come tanti di noi ha militato in campionati più importanti di questo calarsi in questa realtà, ma ce l’abbiamo messa tutta e alla fine siamo riusciti a guadagnarci un posto in questo campionato.”

Le ambizioni della società sono quelle di riportare questi colori ai livelli a loro più consoni. Cosa manca per riuscire a traguardare questo obiettivo?

“Penso che non manchi quasi niente. La società è davvero molto compatta, il gruppo è forte e agguerrito. Aspettiamo solo di scendere in campo, magari sul rettangolo del De Santis dove c’è un manto favoloso sul quale potremo esprimerci al meglio. Per il momento continuiamo a mettere  benzina nelle gambe in questo vecchio impianto, ma non appena sarà tutto pronto lasceremo la parola al campo.”

Il glorioso De Santis è quasi pronto. La squadra è forte e ambiziosa. Manca soltanto di riuscire a ricreare l’entusiasmo di un tempo che portava i tifosi monteneresi a gremire gli spalti di questo splendido impianto..

“ I nostri tifosi ci hanno seguito già lo scorso campionato: portare in questo vecchio terreno di gioco 300 persone è stato davvero molto emozionante. Ma ora che il De Santis è quasi pronto toccherà a noi ricreare la passione di un tempo, e potete giurare che ce la metteremo tutta per far sì che  questo accada. Montenero è abituata a partecipare a campionati importanti, è abituata a vedere la squadra trionfare, ma tutto questo è stato purtroppo interrotto da un periodo molto buio della nostra storia calcistica. Adesso però siamo rinati e pronti a cogliere nuovi successi.”

Avete da chiedere qualcosa da chiedere alla nuova amministrazione?

“Intanto voglio fare un caloroso in bocca al lupo a tutti i candidati in lizza e augurare a tutti una buona riuscita. Per quanto riguarda nostre eventuali richieste, penso che saremmo tutti felici se sentissimo intorno a noi sostegno, incoraggiamento a continuare a promuovere lo sport a Montenero e a tirare fuori dalla strada il maggior numero possibile di ragazzi e di iniziarli allo sport. Vogliamo restituire al movimento calcistico montenerese la funzione sociale che ha il dovere di ricoprire.”

Stefano Moscufo


Condividi
Sviluppato da Use Your Brain

Partita I.V.A. 01770350708 e Iscrizione al registro stampa n. 726/2020 del 30/06/2020 presso tribunale di Campobasso n.2/220

Copyright © Corrieresport.it 2020

Direttore Responsabile Alfonso Sticca Telefono: 3804334618

P