23 Giugno 2024

CUS MOLISE, IL CALCIO A 11 A LECCE PER TENTARE L’IMPRESA.

2 min read

Cus Molise calcio a 11

                                                  Cus Molise calcio a 11

Provare a ribaltare lo 0-1 dell’andata, compiere l’impresa e staccare il pass per Camerino 2023. E’ questo l’obiettivo della selezione di calcio a undici del Cus Molise impegnata domani mattina sul campo del Cus Lecce per giocare la gara di ritorno delle qualificazioni alla fase finale dei Campionati Nazionali Universitari. La squadra di Mario Cordone e Stefano Maggiani all’andata pur disputando una buona gara è stata costretta alla resa con il minimo scarto. I salentini sono apparsi squadra quadrata e ben messa in campo, ed è anche per questo che domani sarà una sfida tutta da vivere e da gustare. Il Cus Molise arriva alla partita con il morale alto, consapevole delle proprie possibilità e convinto di poter regalare e regalarsi per un altro anno la fase finale della kermesse che vedrà in lizza nelle Marche i migliori otto Cus di tutta Italia. “Sappiamo che non sarà una sfida agevole – argomenta alla vigilia il tecnico Cordone – il Cus Lecce ha un ottimo collettivo ma cercheremo di ribaltare il risultato dell’andata. In casa nostra abbiamo perso ma avremmo meritato qualcosa di più. Tutti insieme faremo il possibile per centrare l’obiettivo e portare in alto i colori del Cus Molise e dell’Università degli Studi del Molise. Poter disputare la fase finale dei Campionati Nazionali Universitari sarebbe per tutti un motivo di grande orgoglio, giocare al cospetto delle migliori otto selezioni di tutta Italia rappresenterebbe un momento di confronto importante per la nostra realtà che nel corso degli anni ha sempre dimostrato il suo valore. Abbiamo 90’ a disposizione per vincere con due gol di scarto, dovremo fare una gara attenta e scendere in campo con la giusta determinazione. Sarà importante non risparmiarsi, poi alla fine accetteremo quello che sarà il risultato del campo”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso