18 Maggio 2024

Coppa Italia 2° giornata – LA JUVENES FA SOFFRIRE IL REAL GUGLIONESI CHE TROVA IL GOL VITTORIA IN EXTRA TIME.

2 min read

REAL GUGLIONESI (foto di AntonioAdip)

POL. AM JUVENES

POL. AM JUVENES: Moffa, Leccese, Caccavaio, Di Biase, Laudizio, Giannaccaro, Magri (85’ Sillah), Di Maio, Arco, Schipani (76’ Manocchio), Aziza (82’ Di Palma) – All.: Claudio Di Niro

REAL GUGLIONESI: Dramè, Terzano, Cecoro, Sacchetti D. (60’ D’Allocco), Fall, Lapenna, Ingredda (76’ Marasciulo), Di Tella, Consolazio, Marino, Abissinia – All.: Francesco Bonetti

Arbitro. Matarrese di Termoli.

Reti. 45’ Ingredda (RG), 88’ Arco (JU), 90’+3’ Consolazio rig.

MIRABELLO. In sintesi possiamo affermare che fa tutto Laudizio, che schierato come difensore centrale, prima non si intende con il portiere Moffa e lascia spazio a Ingredda di appoggiare la palla in rete e poi commette il fallo in area su Marasciulo e Consolazio dagli undici metri non sbaglia. Questi gli episodi che hanno condannato la Pol. Juvenes alla sconfitta. La gara è stata interpretata dai ragazzi di Di Niro in modo diverso, al cospetto di un Guglionesi composto da un misto di calciatori esperti e giovani rampanti, ha pensato bene di pensare, prima non prenderle e poi si vedrà, e il copione gli stava riuscendo dopo che Arco di testa sfrutta al meglio il piazzato con un colpo di testa che aut tutta la difesa neroverde e il portiere Dramè. Di positivo la squadra neroverde di Bonetti ha saputo nascondere bene la palla per ben 80minuti, con trame di gioco all’indietro e in orizzontale, il tecnico dovrà lavorare nella fase conclusiva, perché nell’arco di tutta la gara si possono contare sulle dita della mano i tiri nello specchio della porta della Juvenes. In sostanza possiamo affermare che il Real Guglionesi ha meritato di vincere, sfruttando al massimo le occasioni avute e nel calcio ha ragione chi segna. La Juvenes è sulla strada buona, si sa difendere, e ripartire in velocità, ha i ragazzi adatti per svolgere questo gioco e il prossimo avversario non sarà il Real Guglionesi, ma il Calcio Montenero squadra della stessa categoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso