CONI. Vincenzo D’Angelo prende il posto di Guido Cavaliere, e guiderà il Coni regionale per il prossimo quadriennio

2 min read
Condividi

 

 

 

 

 

 

 

Foto: Il Presidente D’Angelo con il gruppo che l’ha sostenuto. A sx D’Angelo con Antonella Policella e Giuseppe Bracone

Dopo 24 anni il Coni regionale ha un nuovo presidente. Vincenzo D’Angelo succede a Guido Cavaliere, che ha avuto la meglio su Antonio Rosari, quest’ultimo già Presidente del Coni Provinciale di Campobasso e poi con la riforma Delegato. Solo due voti hanno divisi i due candidati, e in democrazia è sufficiente anche un voto in più per essere eletto alla massima carica sportiva regionale. Il nuovo presidente D’Angelo si porta alle spalle una intensa attività sportiva, prima come atleta e poi come dirigente. Inizia con il Tennis fino a raggiungere la Serie C, poi il passaggio alla Pallamano in Serie B. Continua con la Pallamano come dirigente e raggiunge l’ambito traguardo di A2. Poi ritorna al suo vecchio amore, il Tennis, nella veste di dirigente di società e infine per otto anni a guidare il Tennis regionale che gli dà l’ingresso nella Giunta CONI.

Il suo primo commento dopo il risultato: “E’ stata dura. E come aver scardinato una porta blindata. Ci siamo riusciti, e quando parlo ci siamo riusciti, parlo a nome del gruppo che mi ha sostenuto e avuto la forza di proporre un rinnovamento che farà bene allo Sport molisano. Ci siamo proposti con un programma ambizioso, ma lo concretizzeremo, perchè vogliamo cambiare volto allo Sport regionale – continua D’Angelo -, non sarà facile, ma lo sapevamo da quando ci siamo messi in competizione per prendere in mano una situazione stagnante, la nostra idea è rivoluzionare il sistema, abbiamo tanti appoggi esterni con cui ci confronteremo, iniziando dall’Unimol in cui è integrato il CUS, e poi c’è da mettersi al tavolo con la rappresentanza politica. Parleremo con tutti – conclude il nuovo Presidente Coni regionale -, con tutte quelle persone che vogliono migliorare lo Sport nel Molise, io sono quello che lo rappresenta, ma delegherò i componenti della Giunta per dare maggiore diffusione al nostro progetto innovativo perchè si concretizzi, non sono sufficienti le belle parole, è arrivato il momento di fare i fatti, perchè ci sarà il giorno in cui ci verranno a chiedere cosa avete fatto”.

A far compagnia in Giunta a D’Angelo, ci sono Niro Gennaro della FSN, Falcione Michele della EPS, Fraraccio Bruno della DSA, Policella Antonella per i Tecnici e Berardi Gilda per gli Atleti.

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.