Cln Cus Molise, quarto risultato utile di fila: al Palaolgiata finisce 2-2 contro la Roma C5.

Condividi

Cln Cus Molise, quarto risultato utile di fila: al Palaolgiata finisce 2-2 contro la Roma C5.

 ROMA C5  –  CLN CUS MOLISE 2 – 2    (1-2 primo tempo)                             

 Roma C5: Yaghoubian Mastrogiacomo, Da Silva, Isgro, Carlopio, Dos Santos, Arcos, Gentile, Colletta, Luis Guto, , Vicalvi, Roxo. All. Di Vittorio.

Cln Cus Molise: Oliveira, Di Stefano, Porcari, Di Lisio, Lucas, Debetio, Palamaro, Picciano, Tirapo, Lo. Mariano, Barichello, Lu. Mariano. All. Sanginario.

Arbitri: Candria di Teramo e Lacrimini di Città di Castello. Crono: Cristea di Albano Laziale.

Marcatori:  10’33” Barichello. 15’ Debetio, 18’29” Colletta pt; 10’49” Guto st.

Note:  ammoniti Guto, Isgro, Tirapo, Debetio, Da Silva.

Sale a quattro la serie di risultati utili consecutivi per il Cln Cus Molise che impatta 2-2 al Palaolgiata di Roma contro i giallorossi. Un punto importante per la formazione del capoluogo di regione che guadagna così ulteriore terreno in classifica.

La cronaca – Il primo squillo è dei locali con Da Silva che offre ad Arcos, Oliveira si distende e devia in corner. Tocca poi Isgro provarci, diagonale che si spegne al lato. La gara vive poi una fase di ‘blocco’ con le difese che hanno la meglio sugli attacchi. Barichello conclude di prima intenzione, sfera alta sulla traversa. Sono le prove generali per il gol che arriva quando lo stesso numero 24 recupera palla in pressione e scarica in fondo al sacco il pallone dello 0-1. La Roma prova a riorganizzarsi ma non trova il varco giusto per merito della difesa ospite che chiude tutti gli spazi. La formazione di Sanginario non sbaglia praticamente nulla e trova il gol del raddoppio con una splendida azione sull’asse Lucas-Tirapo-Debetio con stoccata vincente di quest’ultimo, imparabile per Yaghoubian. Il Cln Cus Molise vuole chiuderla e Oliveira ci prova dalla sua porta, palla deviata in calcio d’angolo dal 22 di casa. I locali raggiungo il quinto fallo a 2’ dalla sirena e trovano, poi, la rete dell’1-2 grazie ad un calcio di punizione di Colletta con la sfera che si insacca alle spalle di Oliveira.

Nella ripresa la Roma si fa subito vedere con un piazzato di Colletta, Oliveira chiude di piede. L’estremo difensore dei molisani è ancora protagonista subito dopo quando chiude lo specchio ad Arcos in ben due circostanze. Il Cln Cus Molise ci prova con un cross basso di Lucas su angolo di Debetio, Di Stefano da ottima posizione spedisce al lato. Il match è vibrante, la Roma alza il baricentro e va alla ricerca del pareggio. Carlopio prima e Isgro poi saggiano i riflessi di Oliveira, bravo a rispondere presente. Il Cus si difende con ordine, i giallorossi ci provano con un piazzato di Colletta deviato in corner da Oliveira e dopo un diagonale di Arcos respinto da Lucas, trovano il pareggio: Santos  assiste ottimamente Guto che non perdona. Il Cln Cus Molise prova a riorganizzarsi, Di Liso prima e Debetio poi, chiamano all’intervento Yaghoubian. Subito dopo Tirapo sciupa da buona posizione il pallone del possibile 2-3. Le due squadre provano a vincere, padroni di casa pericolosi con Santos che aziona Colletta, tiro non trattenuto da Oliveira ma non ci sono avversari nei pressi pronti ad approfittarne. Sull’altro fronte ripartenza molisana con Barichello che mette il tubo ma conclude al lato di poco. Finisce con un punto a testa e il Cln Cus Molise che allunga ulteriormente la serie positiva di risultati.

Il parere del mister – “Abbiamo giocato una buona partita – argomenta al termine il tecnico del Cln Cus Molise Sanginario – bravi tutti con un elogio particolare a Renzo Di Lisio. Sul 2-0 potevamo forse gestirla un po’ meglio. All’inizio del secondo tempo la Roma ci ha schiacciato nella nostra metà campo, poi siamo usciti alla grande. Continuiamo con questa striscia positiva e pensiamo alla prossima partita quando arriverà al Palaunimol la Tombesi”.

 

 

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.

error: Il contenuto è originale e coperto da copyright.