Cln Cus Molise, per l’under tre punti d’oro contro la Junior Domitia. Eurogol del portiere Vinicius Oliveira.

Condividi

Una prova di carattere ed orgoglio.

Il Circolo La Nebbia Cus Molise under 19 vola in classifica dopo il successo sulla Junior Domitia e resta a contatto con le big. Una grande prova di maturità per la squadra di mister Antonio Di Stefano che mette in cassaforte tre punti pesantissimi in prospettiva qualificazione Coppa Italia (approdano alla kermesse tricolore le prime quattro alla fine del girone di andata). Girone di andata che si concluderà per i rossoblù giovedì sul campo del Casavatore.

La sfida con la Junior Domitia vede la formazione di casa interpretare nella maniera migliore l’incontro. Partono subito forte i rossoblù che sfiorano il vantaggio con Trematerra, diagonale al lato. La risposta ospite è affidata a Sangiuolo che impegna per ben due volte Oliveira, sempre attento e pronto alla risposta. Il Cln Cus Molise chiude bene gli spazi in difesa e in attacco quando affonda fa male. Come in occasione dell’1-0. Gran palla in parallela di La Gioia per il tiro ad incrociare di Sabia che sblocca la contesa con una marcatura di pregevole fattura. La Junior Domitia non ci sta e prova subito a riequilibrare il confronto. La conclusione di Sangiuolo si stampa però sul palo. Poi i campani si fanno vedere in ripartenza sull’asse Sangiuolo-De Simone, Oliveira si oppone di piede. Nel finale di tempo applausi a scena aperta per il portiere di casa Vinicius Oliveira che a 51” dalla sirena parte dalla sua porta e con uno spettacolare cost to cost si presenta davanti a Morano e lo supera con un bellissimo pallonetto. Tutti in piedi al Palaunimol per applaudire la prodezza dell’estremo difensore rossoblù che vale il 2-0.

Nella seconda frazione di gioco la Junior Domitia prova a riaprire la contesa ma il Cus Molise non sta a guardare, anzi. La formazione di casa parte bene con una staffilata di Picciano disinnescata in corner da Morano. Gli ospiti optano praticamente subito per il gioco a cinque con Sangiuolo power play ma la mossa non porta i frutti sperati anche e soprattutto grazie alla grande difesa dei molisani, bravi a non farsi imbrigliare. La Domitia sfiora la rete con Crocco che colpisce il palo e De Carlo sul quale Oliveira compie un vero e proprio miracolo andando a togliere la sfera dal sette. Alla fine è festa grande per gli uomini di mister Antonio Di Stefano che dimostrano ancora una volta di essere una squadra di grandi valori, sia tecnici che umani.

CLN CUS MOLISE  – JUNIOR DOMITIA  2 – 0 (2-0 primo tempo)

 Cln Cus Molise: Oliveira, Buonicore, Garocchio, Sabia, Picciano, Palladino, Fierro, Spina, La Gioia, Del Vecchio, Palamaro, Trematerra. All. Di Stefano

Junior Domitia: Morano, Botta, Crocco, De Carlo, Ferronetti, Sangiuolo, De Simone, Fedele, De Vita, Mauriello. All. D’Alicandro.

Arbitro: Capaldi di Isernia. Cronometrista: Campanella di Campobasso.

Marcatori: Sabia, Oliveira.

 

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.