Direttore responsabile: Alfonso Sticca

Cln Cus Molise, per le ragazze del calcio a 5 femminile il pari contro il Mirabello vale la finale di coppa Italia

3 min read
Condividi

Finisce in parità la semifinale di ritorno della coppa Italia femminile di serie C di calcio a 5 tra il Cln Cus Molise e il Mirabello. Un risultato che, in virtù della vittoria maturata all’andata, premia la formazione di Massimiliano Di Gregorio che centra così una straordinaria finale da giocare sabato 1 febbraio contro l’Arcadia. Al Varazi è andato in scena un match equilibrato che ha visto le due formazioni lottare su ogni pallone con il Mirabello che non ha mai mollato uscendo imbattuto dalla sfida disputata alle pendici del Matese. Per il Circolo La Nebbia Cus Molise, al triplice fischio del signor D’Amario di Campobasso è scattata la festa con Piacquadio e compagne pronte a giocarsi l’ultimo atto della competizione tricolore e desiderose di conquistare la coccarda.

La cronaca – Pronti via e la selezione ospite, guidata in panchina da mister Antonio Amore, passa in vantaggio grazie a Di Iorio che beffa Angelini con un tiro preciso. Si capisce subito che sarà un confronto equilibrato. Le padrone di casa vogliono il pari, Micatrotta prima e D’Angelo poi mettono i brividi a D’Onofrio ma non sono fortunate. Il Cln Cus Molise si affida all’esperienza delle sue senatrici e proprio sull’asse Piacquadio-Micatrotta costruisce un’altra occasione pericolosa con D’Onofrio superlativa nella risposta. Le gialloblù non stanno a guardare e Ciocca chiama all’intervento Angelini. E’ poi Micatrotta a fare le prove generali per il gol con una gran botta che viene disinnescata in corner da D’Onofrio. L’estremo ospite nulla può però poco più tardi sulla staffilata dell’attaccante del Cln Cus Molise che spedisce la palla sotto al sette e fa 1-1. La partita resta avvincente e Di Iorio va vicina al punto del sorpasso trovando però Angelini pronta alla deviazione. A mettere la freccia sono le ragazze di Di Gregorio con una gran palla di D’Angelo per Emanuela Di Gregorio che batte D’Onofrio. Con questo risultato si va negli spogliatoi.

La ripresa si apre nel segno del Mirabello. In apertura Maglieri beffa Angelini e il parziale cambia nuovamente al Varazi. E’ 2-2. L’altalena delle emozioni prosegue. Mariagiovanna D’Angelo prima colpisce la traversa di testa e poi costruisce il nuovo sorpasso Cln Cus Molise con una bellissima azione personale che si conclude con la palla in fondo al sacco. Dopo un palo colpito in diagonale da D’Angelo, a chiudere i conti sul 3-3 è Farinaccio che batte ancora Angelini e manda in archivio il confronto. Un pari che consente alla formazione di casa di centrare l’ultimo atto della competizione tricolore con il Mirabello che esce a testa altissima dal confronto.

CLN CUS MOLISE           3

MIRABELLO                     3

(2-1 primo tempo)

Cln Cus Molise: Angelini, D’Alessandro, DAngelo, Mastracchio, Rico, Micatrotta, Scinocca, De Gregorio, Chiovitti, Piacquadio, De Fabritiis, Ferrazzo. All. Di Gregorio.

Mirabello: D’Onofrio, Di Iorio, Maglieri, Comodo, Savelli, De Santis, Mancini, Farinaccio, Ciocca, Panichella. All. Amore.

Arbitro: D’Amario di Campobasso.

Marcatori: Di Iorio, Micatrotta, De Gregorio pt; Maglieri, D’Angelo, Farinaccio st.


Condividi
Sviluppato da Use Your Brain

Partita I.V.A. 01770350708 e Iscrizione al registro stampa n. 726/2020 del 30/06/2020 presso tribunale di Campobasso n.2/220

Copyright © Corrieresport.it 2020

Direttore Responsabile Alfonso Sticca Telefono: 3804334618

P