Cln Cus Molise, Moraes si presenta: “Sono entusiasta del progetto rossoblù”.

Condividi

“Ho preferito Campobasso ad altre piazze anche della massima serie nazionale perchè possiamo fare bene”.

Questo basta per capire la portata del colpo Leo Moraes in casa Circolo La Nebbia Cus Molise. Un giocatore di spessore assoluto per la categoria, con qualità ed esperienza da mettere a disposizione della squadra. Oggi ha svolto il suo primo allenamento con i nuovi compagni e sabato farà l’esordio ufficiale a Pescara contro l’Accademy. “E’ vero – spiega con estrema disponibilità  l’universale classe 1989 – mi hanno contattato squadre di serie A2 e serie A ma ho preferito il Circolo La Nebbia Cus Molise per la serietà della società e per la bontà del progetto che mi è stato prospettato dalla dirigenza. Poi c’è un altro aspetto importante: mister Sanginario mi sta cercando da tre anni per portarmi con lui ma in precedenza la trattativa non si è mai concretizzata. Oggi non ci ho pensato due volte prima di accettare questa proposta. Sono molto felice e non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura”.

Giocherai in una squadra che sta facendo benissimo, metterai a disposizione qualità ed esperienza. Dove si potrà arrivare a tuo avviso?

“Arrivo in una squadra che sta facendo benissimo in questo campionato così difficile. Con grande umiltà metterò a disposizione la mia esperienza. Voglio aiutare questo gruppo a stare il più in alto possibile in graduatoria. Sono convinto che possiamo toglierci tantissime soddisfazioni”.

Cosa prometti ai tifosi del Cln Cus Molise?

“Quello che posso promettere è il massimo impegno per questi colori sia in allenamento che in partita. Ho grandi motivazioni e voglio fare ottime cose con i miei nuovi compagni. Lotteremo su ogni campo per portare via i tre punti. A fine campionato tireremo le somme e vedremo dove saremo arrivati”.

Conosci bene questo campionato per aver iniziato la stagione a Sala Consilina. Quali sono le favorite a tuo avviso?

“Conosco bene questo campionato nel quale ho disputato anche una finale per il salto di categoria quando ero a Cassano. Il nostro girone è particolarmente impegnativo, difficile dire quali sono le favorite. Ci sono tante squadre forti e anche noi siamo tra queste. Sono convinto che con fiducia ed entusiasmo possiamo divertirci”.

Dal punto di vista personale quali sono le tue ambizioni per questa nuova avventura in Molise?

“Ho grandi ambizioni per questa mia esperienza in Molise. Voglio giocare per ottenere dei risultati importanti, lavorando sodo tutti insieme possiamo riuscire nell’intento”.

Conosci già qualche elemento della rosa quindi l’inserimento non sarà difficile. E’ così?

“Conosco Matheus Barichello con il quale ho già parlato. E’ un grandissimo giocatore e un bravissimo ragazzo. Ci sono anche altri atleti che ho incontrato da avversari. Credo che non avrò problemi ad inserirmi in questo gruppo. Ripeto, arrivo per dare una mano. Ringrazio la società, tutti i dirigenti e il mister che hanno fatto il massimo per portarmi a Campobasso, non vedo l’ora di giocare e vincere con questi colori. Forza Circolo La Nebbia Cus Molise”.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.