Direttore responsabile: Alfonso Sticca

Circolo La Nebbia Cus Molise, i muscoli affidati alle sapienti mani di Lofano e Soufi

2 min read
Condividi

Maurizio Lofano e Abdessamad Soufi, laureati Magistrali AMPA presso la Facoltà di Scienze del Benessere dell’Università degli Studi del Molise, cureranno ancora i muscoli dei giocatori del Circolo La Nebbia Cus Molise. Anche per la stagione 2020-2021, infatti, la società e il tecnico Sanginario hanno deciso di avvalersi della loro professionalità rinnovando la fiducia ai due preparatori che hanno dimostrato il loro valore nel corso del tempo. “Siamo felici e orgogliosi di poter far parte ancora di questo progetto e di uno staff validissimo – spiegano Lofano e Soufi – sappiamo che ci attende una nuova impegnativa stagione ma ci faremo trovare pronti, vogliosi di dare come sempre il nostro contributo di esperienza alla causa. Ringraziamo la società e mister Sanginario per aver creduto nel nostro lavoro e per averci rinnovato la fiducia e ci auguriamo di poter raggiungere, con il Circolo La Nebbia Cus Molise risultati sempre più importanti nel tempo. Lavorare per una squadra e un club che rappresentano la città di Campobasso e il Molise in un campionato di grande spessore come è la serie A2 ci rende orgogliosi”. L’ultima stagione si è chiusa in anticipo a causa della pandemia da Covid 19. Oggi la speranza è che il peggio sia alle spalle. “Riprendere a giocare senza problemi è quello che tutti noi auspichiamo – rimarcano i due preparatori – chiaramente non bisogna abbassare la guardia e attenersi scrupolosamente a quelle che saranno le direttive per la ripresa del campionato. Noi, di concerto con la società e il resto dello staff, siamo a lavoro per farci trovare pronti e poter svolgere il lavoro in totale sicurezza. E’ stato un peccato dover concludere in anticipo l’ultima stagione ma la salute viene prima di ogni altra cosa”. Il pensiero di Lofano e Soufi corre indietro nel tempo e va a quelli che sono stati i risultati conseguiti nella prima avventura in A2. “Abbiamo dato del filo da torcere a tutti – argomentano – dimostrando di essere un grande gruppo soprattutto nei momenti difficili, riuscendo a mettere in cassaforte la salvezza con largo anticipo. Se avessimo continuato a giocare avremmo potuto salire anche qualche ulteriore gradino in classifica. Ma va benissimo così. Partendo da questa base siamo certi che riusciremo a fare altrettanto bene anche il prossimo anno avendo, tra l’altro una maggiore esperienza alle spalle. Con lavoro e sacrificio riusciremo sicuramente a portare ancora più in alto il Circolo La Nebbia Cus Molise”.


Condividi
Sviluppato da Use Your Brain

Partita I.V.A. 01770350708 e Iscrizione al registro stampa n. 726/2020 del 30/06/2020 presso tribunale di Campobasso n.2/220

Copyright © Corrieresport.it 2020

Direttore Responsabile Alfonso Sticca Telefono: 3804334618

P