Direttore responsabile: Alfonso Sticca

Candellori con una doppietta trascina la squadra rossoblù alla goleada, vanno in gol anche Bontà e Zammarchi

3 min read
Condividi

CAMPOBASSO. E’ un Campobasso straripante quello che al Selvapiana travolge (4-0) il Tolentino dando il segnale e la conferma dello stato di grazia che sta attraversando: continuità tecnica che il tecnico Cudini chiedeva ai suoi. Non segna Cogliati, ma ci pensa Candellori a salire alla ribalta con una doppietta, a dirigere l’orchestra rossoblù è Alessandro, rientro alla grande dopo la squalifica. Non si poteva pretendere di più dal team rossoblù che ha messo sotto pressione la squadra marchigiana dai primi istanti del match e rimarcando anche una differenza tecnica che balza agli occhi anche per i più sprovveduti del gioco del calcio. In classifica il Campobasso sale a 38 punti, non cede la capolista San Nicolò che mantiene gli undici punti divario, ma anche con un vantaggio così importante non potrà dormire sonni tranquilli se la squadra rossoblù continuerà a mantenere la mentalità vincente manifestata a nelle ultime due gare. Parte subito con il piede giusto la squadra di Cudini che dopo cinque giri di lancette crea la prima occasione da gol con Alessandro fermato da Rossi in uscita. La reazione del Tolentino è timida: Minnozzi si crea spazio sulla sponda sinistra, la palla in area viene deviata in angolo dalla difesa campobassana. Tutto qui il Tolentino, da questo momento in poi è solo Campobasso, che dopo aver preso in mano la zona mediana del campo trova anche il gol: Bontà controlla bene la sfera in area, assist per l’accorrente Candellori che con un diagonale perfetto infila la sfera sul palo più lontano. Al minuto21 ci pensa Minnozzi del Tolentino a mettere in apprensione la difesa campobassana che blocca sul nascere le velleità della punta. Il tempo di riordinare le idee e premere di nuovo sull’acceleratore e il Campobasso porta a due i gol con un gran tiro da fuori area di Candellori che sorprende l’estremo difensore Rossi. Prima dello scadere della prima frazione di gioco la squadra rossoblù poteva portare a tre i gol: Alessandro piazza un tiro a giro, Rossi si distende e strozza in gola la gioia del gol al fantasista. Nella ripresa dopo un timido tentativo del Tolentino di accorciare le distanze, arriva il terzo del Campobasso: Cogliati parte come sa fare lui, la palla giunge a Bontà che a pochi passi dal portiere Rossi gonfia la rete. Solo tre giri di lancette e il Campobasso timbra per la quarta volta il cartellino con Zammarchi che dal limite sorprende la difesa del Tolentino ormai allo sbando. Sul quarto gol la squadra rossoblù allenta la morsa, i ritmi diventano lenti e il Tolentino ha l’occasione per accorciare le distanze su calcio piazzato di Olivieri, ma sfera si stampa sulla barriera. E’ l’ultima vera azione della gara, il Campobasso esulta e esce dal campo tra gli applausi, il Tolentino può consolarsi di vedere la sua classifica immutata, le squadre che inseguono non hanno fatto punti.

CAMPOBASSO – TOLENTINO 4 – 0

CAMPOBASSO: Raccichini, Martino, Vanzan (26′ st. La Barba), Sanseverino (39′ st. Gianpaolo) Menna, Dalmazzi, Bontà /26′ st. Tenkorand), Candellori. Cogliati (40′ st. Musetti), Alessandro, Zammarchi. A disposizione: Natale, Sbardella, Pistillo, Barbetta, Giampaolo, All. Cudini

TOLENTINO: Rossi,Viola, Ruggeri, Bonacchi, Cicconetti, Labriola, Mastromonaco (23’Laborie) , Ruci (20′ st. Strano), Di Domenicantonio (16′ st. Padovani), Minnozzi (35′ st. Olivieri) Pagliari (26′ st. Severoni). A disposizione: Bucosse, Cerolini, Marcantoni, Tirabassi. Alll, Mosconi.

ARBITRO: Vergaro di Bari.

RETI: 18′ pt. e 32′ pt. Candellori, 10′ st, Bontà, 12′ st. Zammarchi.

 


Condividi
Sviluppato da Use Your Brain

Partita I.V.A. 01770350708 e Iscrizione al registro stampa n. 726/2020 del 30/06/2020 presso tribunale di Campobasso n.2/220

Copyright © Corrieresport.it 2020

Direttore Responsabile Alfonso Sticca Telefono: 3804334618

P