24 Giugno 2024

Calcio Serie D – Il Campobasso si riscatta con il Fano, sofferenza collettiva nel finale di gara.

2 min read

Campobasso F.C.-Alma Juventus Fano 1 – 0

Campobasso: Esposito 6.5, Nonni 6.5, Gonzalez 7, Di Nardo 6.5 (77’ Abreu sv), Corvino 7 (76’ Ricamato sv), Tordella 6 (80’ Mengani sv ), Lombari 6, Abonckelet 7, Maldonado 6 (84’ Rasi sv), Bonacchi 6, Pontillo 6A disposizione per il Campobasso: Di Donato, Ioio, Ripa, Tarcinale, Hulidov. All Pergolizzi.

Alma Juventus Fano:Viscovo, Gonzalez, Antonini (53’ Cardinali), Mancini, Padovani, Pensalfini (71’ Zammarchi), Riggioni, Roberti, Tenkorang (82’ Zanni), Tomassini, Urbinati. – A disposizione per l’Alma Juv. Fano: Bellucci, Mashi, Saponaro, Zingaretti, Cannavaro, Badan. All Scorsini.

ARBITRO: Matteo Giudice (Frosinone)

Rete: 35’ Di Nardo.

CAMPOBASSO. Un Campobasso ragioniere porta a casa tre punti importanti. Prima parte della gara alla camomilla, le due squadre non si scoprono, pensano prima a non prenderle e poi con strappi improvvisi cercano il gol. Gol che arriva per il Campobasso con Di Nardo che mantiene la posizione sul secondo palo e poi di testa sfrutta al meglio la palla che arriva dalla destra. Nella ripresa la squadra di Pergolizzi continua nel suo palleggio nella zona mediana del campo, ma non rinuncia a chiudere la gara, ci prova in mischia Abonckelet ma il portiere Viscovo è attento. Su ribaltamento di fronte è il Fano a rendersi pericoloso con Tenkorang che non riesce a sfruttare al meglio l’azione a due passi dalla linea della porta rossoblu. Dopo lo scampato pericolo il Campobasso si rende pericoloso, ma il portiere ospite Viscovo per due volte respinge la palla che era indirizzata dentro la rete. Poi è la volta di Esposito a respingere il tiro di Zammarchi appena entrato al posto di Pensalfini. Nel finale di partita il Campobasso fa soffrire i tifosi, abbassa il baricentro e il Fano ne approfitta per rendersi pericolo, gol chiamato con Esposito fuori dai pali, ma a salvare sulla linea di porta è Gonzales che rinvia la sfera come può. Poi più nulla se non un respiro di sollievo per la truppa rossoblu.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso