Calcio Serie D. Furore Campobasso: due gol, due pali e gioco da incorniciare.

3 min read
Condividi

Il Campobasso prende il largo, ma Cudini frena: “Non parliamo di fuga, i conti a fine campionato”

SAN NICOLO’. Al Savini il Campobasso imbuca la cartolina tricolore: saluti e baci al campionato. Firmato Cudini. I timbri sul francobollo sono di Vitali e Cogliati. Le cifre parlano chiaro: 6 gol fatti e 2 subiti sul Notaresco principale avversario della capolista Campobasso. Ma Cudini frena: “non voglio parlare di fuga, abbiamo fatto un bel passo avanti si vedrà alla fine del campionato”. I rossoblu, comunque capitalizzano al massimo lo scontro clou del campionato e si mettono a distanza di sicurezza, mancano ancora tante gare, ma spaventare il Campobasso dal trono ora sarà difficilissimo. Complicato, per la verità, come la strada che ha portato la capolista a cogliere l’ennesimo successo dopo l’incidente di percorso di domenica scorsa.

La partita. Il Campobasso ha menato la danza fin dal fischio d’inizio. Squadra corta, pressing sui difensori e ripartenze sulle fasce come piace a Cudini. Abbiamo rivisto il Campobasso che ci aveva fatto dire: non ce ne per nessuno. Si è rivisto in campo una squadra che lotta su tutti i palloni, con la grinta che avrebbe steso qualsiasi avversario e non il Notaresco che alla vigilia aveva innescato paura in più di qualcuno. Esposito ha preso la bacchetta del comando e smistare palle a iosa. Per Fant’Esposito quello servito a Vitali è 14° assist gol della stagione, ma tante palle anche per un Cogliati commovente che si vede recuperare palle al limite dell’area rossoblu. La difesa ancora una volta si è dimostrata impeccabile con Dalmazzi e Menna implacabili su gli avanti Olcese e Simoncini. Vanzan e Fabriani viaggiano sulle linee esterne come stantuffi e in mezzo al campo il motorino perpetuo Bontà che lo vedi recuperare palla in difesa, impostare a centrocampo e concludere in attacco, ad aiutarlo il ‘Cuore’ Candellori e il regista Ladu, che non tirano mai indietro la gamba. Insomma, abbiamo potuto assistere ad un Campobasso superlativo che ha concesso al Notaresco solo una decina di minuti di gioco sul doppio vantaggio, poi è stato un monologo rossoblu: Due gol, due pali e cinque occasioni da gol sfumati per un nulla. Dall’altra parte un gol e due interventi di Raccichini. Pochi per la verità perché la partita potesse concludersi con un pareggio. Tutto ritorna come prima. Il Campobasso respinge l’attacco del Notaresco, scaccia i fantasmi e ora potrà solo dire: Il futuro è nelle nostre mani.

S.N. NOTARESCO (4-4-2): Shiba, Bianciardi (16’ Palumbo), Speranza, Marchionni (70’Mancini), Frulla, Banegas (61’ Cancelli), Massarotti, Simoncini, Montuori (78’ Dos Santos), Gallo, Olcese. A disposizione: Demalija, Mateus, Lattarulo, Mancini, Cancelli, Sorrini, Di Stefano, Bana, Palumbo. Allenatore: Massimo Epifani

CAMPOBASSO (4-3-3): Raccichini, Fabriani, Vanzan, Ladu (90’ Sbardella), Menna, Dalmazzi, Bontà, Candellori, Cogliati (70’ Rossetti), Esposito (80’ Di Domenicantonio), Vitali. A disposizione: Oliva, Sbardella, Martino, Capuozzo, Mancini, Fruscella, Zammarchi, Di Domenicantonio, Rossetti. Allenatore: Mirko Cudini

Reti. 10’ Vitali, 27’ Cogliati (rig.), 33’ Olcese

24^ Giornata Girone F: Castelnuovo V.  0 – FC Matese 1, Cynthialalonga 2 – Rieti 1, Real Giulianova 2 – Pineto 2,  SN Notaresco 1 – C. Campobasso 2, Tolentino 2 – Aprilia 2, Vastogirardi 0 – Montegiorgio 1.

 Gare rinviate: P. S. Elpidio – A. T. Fiuggi; Recanatese – O. Agnonese; Vastese – Castelfidardo.

LA CLASSIFICA: Campobasso*50, Notaresco**45, Albalonga 42, Castelnuovo* V. 41, , Vastogirardi *35, Matese*34, Castelfidardo* 33, Tolentino* 31,  Recanatese * 29, Montegiorgio****28, Vastese** 27 (-1pen.),  Rieti 27*, Aprilia Racing *27 , , Atl. T. Fiuggi***20, Pineto********19,  Real Giulianova 19, Agnonese** 4, P.Sant’Elpidio ****3.

(Ogni asterisco indica una partita in meno)

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.