28 Maggio 2024

Calcio Serie D – Due gol di Guida e uno di Irace e il Vastogirardi vola in paradiso.

2 min read
Con un secondo tempo più concreto la squadra di mister Prosperi si sbarazza dello spauracchio Fiuggi.
VASTOGIRARDI – ATLETICO TERME FIUGGI    3 – 1
VASTOGIRARDI: Di Stasio, Montuori, Gargiulo, Guadalupi, Ruggieri, Mazzeo, Donatelli (Secondo 80’), Irace, Salatino (Prado 80’), Guida (Nespoli 93’), Alagia (Rinaldi 93’). A disposizione: Castelli, Minchillo, Gallo, Dargenio, Buglia. – All. Fabio Prosperi
ATLETICO TERME FIUGGI :Novi, Rizzitelli, Palladini, Manari, Prosperini, Montesi, Yakubiv, Tajani ( Di Nezza 93’), Francia (Turzo 69’), Frabotta (Morfeo 80’), Flores. – A disposizione: Panchina: Mejeri, Barba, Tucci, Gallinari, Cipriani, Costa. – All. Fabrizio Romondini
Arbitro. Davide Albano (Venezia) – Assistenti: Simone Conte (Napoli), Luca Chianese (Napoli)
Reti. Guida (R 61’, 78’), Irace (76’), Flores (85’) –                                                                                  (Foto: Guida e Alagia)
VASTOGIRARDI – Un primo tempo dove le due squadre non si risparmiano e la gara diventa interessante. I ragazzi di Prosperi partono veloci, tanto da costruire due palle gol nitide con Alagia e Guida, alla festa delle palle gol fallite si aggiunge anche Salatino. Ma la sagra delle palle gol fallite ne arrivano a iosa, prima che il direttore di gara indirizza le due squadre negli spogliatoi. Il Fiuggi non c’è, sembra sparito dalla scena, e il Vastogirardi nella ripresa si ripete, ma questa volta non spreca, anzi concretizza anche se l’equilibrio si rompe su tiro libero dagli undici metri: Alagia si destreggia in area e Frabotta non può far altro che stenderlo, calcio di rigore che Guida con freddezza  non fallisce. Il Fiuggi va in bambola e si arrende al Vastogirardi che prima raddoppia con Irace e poi a mettere fine alle ostilità è ancora Guida con una azione ubriacante. Il Fiuggi si risveglia per un attimo e accorcia con Irace, ma ormai la gara è in archivio e i tre punti lanciano il Vastogirardi a 39 punti con quattro gare ancora da recuperare e i playoff non è poi un miraggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso