Calcio Eccellenza. Si aspetta il format di ripartenza, ma ci sono già tante rinunce

3 min read
Condividi

 

Nicola Panico (nella foto) attaccante dell’Alto Casertano: “Noi siamo pronti a tornare in campo, spero che le altre squadre partecipano, aspettiamo cosa deciderà il Consiglio di Lega, il Format di ripartenza è importante”

Di Lullo (nella foto) dell’Aurora Ururi:  “C’è un grande bisogno di tornare alla normalità, ma la nostra disponibilità è legato alla salute dei ragazzi che deve essere salvaguardata”.

Tutto ruota attorno all’offerta. Che significa? Alcune Società sono disposte a ripartire, ma come si riparte. In sostanza, chi si farà carico delle spese sanitarie. E’ questa la risposta che ci hanno dato alcuni dirigenti quando abbiamo proposto la domanda se erano disposti a ripartire. E’ stato un 2020 infelice per il calcio regionale, e ora si cerca di salvare il salvabile, dare una risposta concreta e una indicazione certa alle Società anche per programmare non solo la ripartenza, ma la prossima stagione sportiva. Come in tutte le cose, quando arriva la crisi di qualsiasi situazione a rimetterci è sempre la parte debole. Si è salvato il calcio professionistico, quello ricco, dove gli interessi economici hanno vinto sul pericolo del Virus. A questo punto c’è da chiedersi, con tutte le particolarità favorevoli, l’Eccellenza ripartirà? Difficile dirlo, anche se alcune Società sono in fermento già da tempo per rimettersi in moto, ma se ci fosse da scommettere un centesimo si va verso lo stop definitivo anche per questa categoria, dopo che il nuovo Dpcm firmato dal premier Draghi e la Zona Rossa decretato dal governatore Toma. Ma vogliamo pensare in positivo. Indicativa anche la data di ripartenza che dovrebbe essere l’11 Aprile. E visto che siamo in clima di sondaggi e dati che ci pongono tutti i giorni, anche noi abbiamo fatto il nostro sondaggio. Delle 16 società, sono 10 che hanno dato la disponibilità per la ripartenza, ma alcune di loro vogliono vederci in modo chiaro: Quando, Come e chi. Sono le domande che chiedono risposte, che noi non abbiamo potuto dare. Quando. Si riferisce alla data di ripartenza, e di conseguenza, c’è da capire la data del ritorno all’allenamento. Come. Con quale format si riparte. Ma questo è legato alle società che partecipano alla ripartenza. Il terzo nodo, quello più scomodo: Chi si farà carico delle spese. E qui, indicativamente, lo stesso presidente della Figc Gabriele Gravina ha riferito che aspetta il Decreto Ristori per far fronte al contributo da dare alle Società per le spese sanitarie obbligatori. E parliamo delle Società che partecipano al Campionato di Eccellenza e Femminile di Calcio a 11e ai Campionati di Calcio Femminile e Maschili di serie C1 e C di Calcio a 5. Nel contempo è stato messo una pietra tombale sulla ripartenza di Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria.

Mercoledì 10 marzo ci sarà il Consiglio Direttivo della LND che dovrà mettere nero su bianco: format di ripartenza che non va a cozzare con le norme federali. E qui c’è tutto un altro discorso da fare, perché in regime di emergenza c’è da mettere le mani sulle norme federali che valgono in tempi normali, visto che si dovrebbe ripartire senza retrocessioni anche per le squadre rinunciatarie. L’unica pietra inamovibile che il Titolo di Serie D sarà assegnato per merito sportivo, quindi è obbligatorio ripartire, come e in che modo, al momento non si sa, ma se il Comitato regionale molisano vuole esprimere la squadra che parteciperà nella Serie D nella prossima stagione, dovrà obbligatoriamente far ripartire il Campionato di Eccellenza.

CAMPIONATO DI ECCELLENZA – CLASSIFICA – IV° GIORNATA

SQUADRA            PT      G        V         N        P         F         S         DR      

Alto Casertano   18       6         6         0         0         25       0         25             

Città Di Isernia  16       6         5         1          0         15       2          13              

Campodipietra   15       6         5         0         1          24      11        13      

Venafro                 13       6         4         1          1          12       2         10               

Bojano                    10       6         3         1          2         8         12       -4       

Campano               10       6         3         1          2         8         5          3        

Ururi 1924               9       6         2         3         1          12       7          5              

Guglionesi               8       6         2         2         2         10       5          5         

Leucio V.                   7      6         2         1          3         4         10      -6              

Termoli 1920           7      6         2         1          3         9         9         0         

Gambatesa                5     6         1          2         3         8         16       -8       

Pietramont.               5     6         1          2         3         6         13       -8               

Ala Fidelis                 5       6         1          2         3         6         14      -8       

Baranello                   4       6         1          1          4         1          14     -13            

Di Sangro                   3       6         1          0         5         5         17      -12      

Cbasso 1919              0       6         0         0         6         2         22      -20     –

 

ECCELLENZA – CLASSIFICA MARCATORI

NICOLA PANICO 13 (A. Alto Casertano) , CARMINE GUGLIELMI 8 (Campodipietra) , CALCAGNI FRANCO 5 (Cttà di Isernia), LOMBARDI SIMONE 4 (Venafro) , FINIZIO VALERIO e DI LULLO MARIO 4 (Aurora Ururi) , CEFARATTI FRANCO 4, (Campodipietra), TUCCI DIEGO 3 (Campodipietra),  BARBIERI ROMANO 3 (A. Ururi1924) , LOMBARDI ANTONIO 4 ( Città di Isernia) , SAMSAM OUSAMA 3 (Sesto Campano) , POZIELLO GAETANO 3 (A. Alto Casertano), VERDEROSA VALENTINO e DI CRISCIO ALESSANDRO 3 (Pol. Gambatesa), CAPPELLETTI LUCA (Campodipietra), SILVANO ANTONIO 3 (Termoli 1920).

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.

error: Il contenuto è originale e coperto da copyright.