Calcio regionale. Di Cristinzi: “La ripartenza dell’Eccellenza è frutto di un duro lavoro, sono soddisfatto per come hanno risposto le Società”

2 min read
Condividi

Si riparte con il Campionato di Eccellenza, anche il Molise potrà esprimere la squadra che andrà a disputare il Campionato di Serie D nella stagione 2021-2022.

Anche il Molise, alla pari degli altri Comitati, si candida per far ripartire il Campionato di Eccellenza. “Abbiamo assolto al nostro compito – dichiara Piero Di Cristinzi -, avevamo il dovere di tentare tutte le strade per far ripartire il Campionato di Eccellenza, per gli altri tornei non è stato possibile, infatti anche la Figc si è espresso in tal senso, dando l’ok per il massimo torneo regionale come di interesse nazionale. Ci poteva essere una maggiore partecipazione, ma sono soddisfatto del risultato che abbiamo ottenuto – continua il Presidente del CR Molise -, ci dà la possibilità di far ripartire il Campionato considerato che il limite minimo era stato fissato in 10 squadre, noi abbiamo avuto le adesioni di 11 squadre, il Molise anche quest’anno potrà esprimere la squadra che andrà a partecipare al Campionato di Serie D nella prossima stagione sportiva, spero che la pandemia allenti la morsa e il tutto possa procedere nei migliori dei modi.  La data di ripartenza dovrebbe essere il 25 Aprile – conclude il massimo esponente del calcio molisano -, in questi casi il condizionale è d’obbligo, in considerazione che nessuno può prevedere qual’è la situazione pandemica da qui a un mese”.

Per il CR Molise la risposta delle Società può considerarsi confortevole. Nella settimana scorsa i dirigenti ci avevamo anticipato che non avevano alcuna riserva per la ripartenza, ma volevano vederci chiaro in merito, il nodo, chi si faceva carico delle spese sanitarie, e anche in questo senso l’interrogativo è stato sciolto. Alla scadenza, alle ore 12.00 di oggi, le stesse Società che ci avevano anticipato la loro propensione alla ripartenza, hanno fatto pervenire il loro SI al CR Molise.

La ripartenza. Si torna in campo con una nuova classifica. A quella attuale, ciò è allo stop, alle squadre vengono sottratti i punti conquistati con le squadre che non hanno dato l’adesione per la ripartenza. Al termine del torneo le prime otto squadre classificate vengono divise in due gironi per disputare i play off, infine ci saranno le semifinali e la finalissima in campo neutro. Una formula snella che dovrebbe trovare il termine nei primi giorni di giugno.

ECCELLENZA MOLISE ALLA RIPARTENZA. Squadre 11: Sesto Campano, Termoli 1920, Città di Isernia, Bojano, Venafro, S. Leucio Volturno, A. Casertano, Guglionesi, Ala Fidelis, Pietramontecorvino, Aurora Ururi.

Squadre che hanno espresso parere negativo: Campodipietra, Gambatesa, Castel di Sangro, Baranello, Campobasso 1919 .


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.

error: Il contenuto è originale e coperto da copyright.