25 Luglio 2024

Calcio Promozione: Il Ripalimosani supera anche la Turris e si definisce ammazza grandi.

2 min read

La squadra di Bentivoglio interrompe la striscia positiva della Turris che viene superata di nuovo dal Campomarino, ma torna ad assaporare il campionato di Eccellenza.   

RIPALIMOSANI – TURRIS S.C.     2 – 1

RIPALIMOSANI: Santaniello, Di Maria, Gala, Ricciardi, Testa, Mancini, Tedeschi, Sabetta, Palange, Vinciguerra, Di Cillo Alessandro – A disposizione: D’Alessandro, Cristofaro, Bentivoglio, Di Cillo Nicola, Iacovino, Di Corpo, Palermo – All.: Antonio Bentivoglio

TURRIS S.C. : Capozzi, D’Ambrosio, Celeste, Caiola Antonio, Caiola Stefano, Petti, Cacchione, Perrotta, Marcucci, Vatavu, Farhani – A disposizione: De Laurentis, Mascia, Tarantino, Ranalli, Di Lello – All.: Giampietro Precali

Arbitro: Francesco Scarati (TE) – Assistenti: Vincenzo Griguoli (IS) e Giuseppe Pio Palumbo (TE).  

Reti: 18’ Vinciguerra (foto) (rig.), 45’ + 1’ Cacchione, 59’ Tedeschi (foto).

Note. Espulsi: D’Ambrosio (T), Tedechi (R).   

RIPALIMOSANI: Un Ripalimosani ammazza grandi. Possiamo definirla in questo modo la squadra di Bentivoglio che dopo aver fermato il Campomarino, la Virtus Gioiese, si è permesso il lusso di battere la Turris di Precali che veniva da una striscia positiva che gli aveva permesso di cogliere il primato. Sconfitta che non muta più di tanto per la squadra santacrocese che torna nel campionato di Eccellenza dopo svariati anni. Obiettivo colto per la truppa di Precali. Il Ripalimosani con i tre punti s’iscrive ufficialmente nella griglia playoff. Gara accesa e molto combattuta, dopo i primi scampoli di gioco c’è l’azione che rompe l’equilibrio in campo: Vinciguerra s’intrufola dentro l’are di rigore e viene sgambettato da Petti, penalty che lo stesso attaccante batte, ma fa venire un sussulto ai suoi compagni: cucchiaio, palla sotto la traversa e palla che rimbalza oltre la linea di porta e poi torna in campo. Gol valido. La risposta della Turris è nei piedi di Marcucci che devia la sfera di poco a lato della porta difesa da Santaniello. Capovolgimento di fronte e Palange sfiora il raddoppio per il Ripa. Ma all’ultimo minuto di recupero della prima frazione di gioco Cacchione rimette le cose a posto. Si torna in campo con le squadre per nulla intenzionate a chiuderla con il pari. Infatti, al 59minuto Tedeschi si produce in uno delle sue idee geniali e direttamente dalla bandierina sorprende il portiere Capozzi. La Turris non ci sta cerca di riagguantare il parti. La gara si accende e ne fanno le spese prima D’Ambrosio e poi Tedeschi che anticipano la doccia. Ma fino alla fine il risultato non cambia e al triplice fischio di Scarati di Termoli le due squadre possono festeggiare: la Turris per il ritorno nel massimo torneo regionale e il Ripalimosani per la conquista dei playoff.     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. P.IVA: 01770350708 - Use Your Brain Di DMD Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso

Beauty Medical Center

Farmacia Latteri Messina