Calcio. Pirlo convoca di nuovo Alessandro Di Pardo che spera di esordire in prima squadra contro l’Udinese

2 min read
Condividi

Nella gara tra  e la Juventus e l’Udinese in programma questa sera alle ore 20.45 allo “Allianz Stadium”, c’è anche Alessandro Di Pardo (nella foto), seconda convocazione per lui quest’anno. Di Alessandro c’eravamo interessati anche qualche anno fa, quando firmò il primo contratto con il club bianconero, che ora lo lega fino al 30 giugno 2023. Titolare nella Juventus Under 23, Pirlo lo tiene sotto osservazione, come aveva fatto lo stesso Sarri che nella stagione 2019/2020 l’aveva inserito nell’elenco dei nomi da portare in ritiro della prima squadra. Il giovane centrocampista, classe ’99, si è meritato  anche il nomignolo di ‘camaleonte’ per la sua abilità ad adattarsi in tutti i ruoli della zona mediana del campo, offrendo varie soluzione al tecnico. Di Pardo è arrivato a Torino nell’estate del 2017, sull’onda lunga dell’unica stagione disputata con la Spal.  Le 27 presenze totalizzate nella prima, storica stagione della Juventus Under 23, gli sono valse la Top 10 nel Ranking di Serie C 2018/19 curato da La Giovane Italia. Il passaggio alla Juventus ha avuto risultati positivi, infatti Alessandro ha compiuto una vera e propria metamorfosi non da poco, sotto l’aspetto caratteriale e strategie di gioco, riscoprendo caratteristiche tecniche a lui ignote, coprendo da veterano anche la corsia esterna, in modo da dare al tecnico di turno la possibilità di giocare a cinque a centrocampo o a quattro in difesa, coprendo il posto di terzino esterno. La Juventus gli ha dato fiducia e lui l’ha ripagato con impegno e sacrificio, il sogno di vestire per la prima volta la casacca bianconera della prima squadra si potrebbe avverare questa sera?


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © Corrireresport.it 2020 | Newsphere by AF themes.
P