Calcio. Il Bojano fuori dai playoff. Il presidente Russo lascia: “Non si può fare calcio in questo modo”.

2 min read
Condividi

Post partita che lascia uno strappo difficile da ricucire. Il presidente del club biancorosso Russo, deluso dalla poca attenzione al club da parte del centro matesino, rilascia una dichiarazione di addio.

Sei gol e tanta, tanta grinta del Bojano per poter accedere alla seconda fase del torneo. La classifica avulsa li penalizza. I quattro gol subiti contro il Venafro li mette fuori dai playoff.

La gara del Bojano parte in salita, il Sesto Campano si fa subito apprezzare subito con Rossi. I ragazzi di Gioffrè ripartono a testa bassa e ribaltano il risultato con una doppietta di Djallò. la prima parte della partita si chiude con il Bojano in vantaggio. Nella ripresa il Bojano spinge ancora sull’acceleratore e trovano il terzo gol con Mauriello. Ma i ragazzi di Cecchino non sono mai domo, e su un’azione di contropiede riescono ad accorciare: traversone di Guastaferro inganna la difesa che trae in inganno il portiere. La gara scorre veloce, e i gol arrivano come ciliege: Djallò si regala il pallone siglando il terzo gol della giornata, ad arrotondare il risultato ci pensa il nuovo entrato Manè e Tribuno.

Al termine della partita c’è lo sfogo del presidente del Bojano Russo:Avevo capito già che questo minitorneo sarebbe stata una farsa e purtroppo oggi se ne è avuta la riprova. Possiamo dire, di non aver demeritato con nessuno e soltanto il ripetersi di episodi a nostro sfavore (in ultimo un gol palesemente irregolare per un tocco con il braccio la scorsa settimana) e risultati dall’odore biscottato ci penalizzano non permettendoci di partecipare ai play off. La delusione è davvero tanta e mi induce a ripensare il mio impegno perché a nulla servono i sacrifici di chi da solo prova a investire su un calcio pulito investendo su giovani e organizzazione; costantemente si viene ancora una volta mortificati e lasciati isolati. Con il Direttore ci siamo impegnati seriamente per cogliere l’obiettivo playoff. Avremmo potuto fare come altri e non partecipare, ma invece abbiamo ulteriormente in silenzio investito sperando di creare entusiasmo ed essere rispettati. Sicuramente anche a causa del periodo Covid, a parte i pochissimi appassionati, e su tutti ringrazio Antonio Spina, a sostenere la squadra non ho visto nessuno, non c’è stata attenzione neanche da parte della stessa Bojano, visto che quasi tutti gli sponsor sono scomparsi e ho dovuto farmi carico da solo. Oggi affiorano alla mente i tanti, troppi problemi che abbiamo dovuto affrontare e sicuramente non mi incentivano a continuare da solo in questa avventura. Ringrazio i pochi appassionati che sono stati costantemente vicino alla squadra e spero che questa piazza possa trovare qualche appassionato in grado di crederci ancora”. 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.

error: Il contenuto è originale e coperto da copyright.