2 Febbraio 2023

Calcio Eccellenza – L’Isernia piega il Gambatesa (3-0) due gol di Negro e uno di Cascio.

2 min read

Negro, due gol per lui contro il Gambatesa

CITTA’ DI ISERNIA S.LEUCIO 3 – GAMBATESA 0 (primo tempo 1-0 )

CITTA’ DI ISERNIA S.LEUCIO: Elisei,Giaquinto (70’ Di Giulio), Mingione (70’ Del Bianco), Soria, Cappelli, Pesce (78’ Monteduro), Ercolano, D’Ambrosio (46’ Di Monte), Negro, De Filippo (86’ Mastropietro), Cascio. All. De Bellis
GAMBATESA: Sperling, Regina,Mengoni Gianf., Cadiz, Ferramosca, Mengoni Gianl.,Amatore, Graziano (57’ Miticocchio), Paduano, Recchia, Anchaba. All. Tosches
ARBITRO: Corbo F. di Termoli (Del Balso-De Santis)
RETI: 51’ e 89’ Negro, 60’ Cascio (CDI)
NOTE: Osservato un minuto di raccoglimento per la scomparsa di Gianluca Vialli.

ISERNIA. L’Isernia si impone 3-0 sul Gambatesa grazie alla doppietta di Negro e alla rete di Cascio, ma nonostante il penultimo posto in classifica degli avversari non è stato tutto facile. Nella prima frazione i biancocelesti hanno faticato non poco a sbloccare il match, la difesa neroverde sembrava impenetrabile. La squadra di Tosches infatti, nonostante il risultato, ha disputato una buona partita . I pentri sono passati in vantaggio solo al 51’ della prima frazione grazie a Negro. Nella ripresa sono scesi in campo con un altro piglio e hanno messo in cassaforte il risultato.
Ma veniamo alla cronaca del match. E’ De Filippo in acrobazia ad impegnare Sperling all’ottavo minuto. Poi l’ex Termoli ci prova di testa, ma il numero uno neroverde non
si fa trovare impreparato. Mingione in area serve D’ Ambrosio che non riesce a concludere. Alla mezzora si fa vedere anche il Gambatesa con una conclusione di Paduano. Sperling blocca il tiro di Mingione e De Filippis non riesce a spingere in rete il cross di Ercolano. Al 48’ Negro sciupa una ghiotta occasione. L’attaccante napoletano servito da Mingione spara alto proprio sotto porta. Ma si rifà alcuni minuti più tardi beffando Sperling. Si va al riposo sul punteggio di 1-0.
Nella ripresa l’Isernia si rende subito insidiosa. I biancocelesti raddoppiano al 60’ con Cascio. Negro dalla distanza non inquadra lo specchio. De Filippo tenta l’incornata vincente su assist di Giaquinto e Sperling alza sopra la traversa la staffilata di Cascio. Al 68’ il Gambatesa prova a reagire con Anchaba che viene murato da Elisei.Ci prova De Filippo ma non centra il bersaglio. Sullo scadere Sperling respinge la conclusione di Mastropietro, ne approfitta Negro che sigla la terza rete nonché la sua personale doppietta. L’ultimo tiro nello specchio prima del triplice fischio è di Cappelli. Nel prossimo turno i biancocelesti saranno impegnati in trasferta contro il Castel di Sangro, mentre il Gambatesa ospiterà il Campobasso 1919.                                                                                                                                                           GIU. CRI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.