22 Giugno 2024

Calcio Eccellenza – L’Isernia non molla e mantiene in vita lo scudetto e lo spareggio tra le migliori seconde.

2 min read
CITTA’ DI ISERNIA

REAL GUGLIONESI – CITTA’ DI ISERNIA 0 – 2

REAL GUGLIONESI – Sciretta, Terzano (92’ Drame), Colucci S. F. (83’ Malerba), Sacchetti, Espasa, Lembo, Preziuso, Valenti, Pignatta, Di Tella, Tume Tsaru (70’ Quarta). All.: Saccomandi.

CITTÀ DI ISERNIASAN LEUCIO: Elisei, Giaquinto, Mingione, Soria, Cappelli, Pesce (46’ Monteduro), Ercolano, D’Ambrosio (73’ Baba), Negro (86’ Di Giulio), De Filippo (92’ Bainotto), Cascio. All.: De Bellis. – ARBITRO: Santeramo di Monza – ASSISTENTI (Griguoli–Doganieri).
RETI: 35’ Soria e 89’ De Filippo.
ESPULSO: 92′ Sciretta(G)per condotta non regolamentare.

Tutto secondo previsioni della vigilia. Il Città di Isernia supera il Real Isernia con i gol di Soria e De Filippo. La squadra di De Bellis mantiene il ritmo delle vittorie e le possibilità del colpo di coda sperando qualche passo falso del Campobasso 1919, ma conteporaneamente tiene a distanza anche l’Alto Casertano per evitare gli spareggi per aggiudicarsi il secondo posto senza ricorrere ai playoff. Doppio obiettivo da tenere in vita fino all’ultima gara.

L’Aurora Ururi è in caduta libera, sconfitto in casa dalla Virtus Gioiese ora deve rassegnarsi a mantenere il titolo attraverso i playout. La squadra di Iaizzi è riuscito a replicare ai gol di Barone e alla doppietta di Pascale solo con Marino, ed è poco per agguantare proprio la Gioiese nella graduatoria.

Turri e Castel di Sangro si dividono la posta in palio. La squadra abbruzzese passa in vantaggio con Omoregie, poi ci pensa Cacchione a rimettere le cose a posto.

Vittoria di misura dell’Olympia Agnonese sul Gambatesa che nonostante la penultima posizione nella classifica si sta attrezzando per disputare i playout con una squadra che può rendere vita difficile alle concorrenti. La squadra fortorina all’ultimo momento ha tesserato Abubacar il classe 2004 che si dice un gran bene di lui.

Netta la vittoria dell’Alto Casertano contro il Campomarino con un Alfageme volitivo, autore di quattro gol, a rendere più corposo il bottino ci hanno pensato Pettrone e Norcia.

LA XI° GIORNATA DI RITORNO

 VENAFRO – CAMPOBASSO 0 – 2

CAMPODIPIETRA – SESTO CAMPANO 0 – 9

ALTO CASERTANO – CAMPOMARINO 6 – 1

AURORA URURI – VIRTUS GIOIESE 1 – 3

AGNONESE – POL. GAMBATESA 2 – 1

PIETRAMONTECORVINO – BOJANO 2 – 4

GUGLIONESI – CITTA’ DI ISERNIA 0 – 2

TURRIS – CASTEL DI SANGRO 1 – 1

 LA CLASSIFICA

Campobasso 1919 72, Città Di Isernia 70, Aurora Alto Casertano 59, Turris 47, Sesto Campano 45, Campomarino 43, Venafro 42, Bojano 39,Real Guglionesi 38, Olympia Agnonese 37, Pietramontecorvino 30, Castel di Sangro 25, Calcio Virtus Gioiese 24, Aurora Ururi 17, Pol. Gambatesa 11, Pol. Campodipietra -2.

LA CLASSIFICA  MARCATORI

 Alfageme Luis Maria ( Alto Casertano )   37

Negro Antonio (Città di Isernia )             26

Finizio Valerio (Campomarino)               26

Cacchione Mattia (Turris)                       22

Ripa Francesco (Campobasso 1919)       20

Lombari Andrea (Campobasso 1919)     20

De Filippo (Città di Isernia)                     19

Marino Niccolo (Aurora Ururi)               19

Omoregie Tennyson (Castel di Sangro)  17

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso