8 Febbraio 2023

Calcio Eccellenza – Leo Tanga: “Le prossime due gare è come scalare le montagne russe”

2 min read

Il tecnico del Campomarino fa una disamina di quello che è stato e del futuro della propria squadra.

Non è il Campomarino dello scorso anno, forse, un tantino meno competitivo della scorsa stagione, cinque calciatori venuti meno, anche se sono stati sostituiti con elementi altrettanti validi, ma gli infortuni iniziali hanno messo a dura prova la panchina corta. Il tecnico Leo Tanga non ne fa un dramma: “Mi dispiace per gli infortuni che ho avuto all’inizio del campionato, sto cercando di recuperare elementi che dovevano mantenere lo standard della scorsa stagione, speriamo che in futuro non avremo altri problemi in tal senso”.

Il Campomarino è atteso da due gare che metterà a dura prova il gruppo, ma sarà comunque un bel test per i programmi futuri.

“Due avversari difficile da affrontare, in sostanza, le due indiziati per la vittoria del campionato, domenica andremo a Isernia e poi in casa con la capolista Campobasso, due gare che se riusciremo a trovare punti, saranno tutti guadagnati rispetto alle concorrenti che vogliono fare un discreto torneo, in entrambi i casi noi faremo la nostra partita come siamo abituati a fare e poi quel che verrà fuori è tutto di guadagnato”.

Come finirà questo campionato?

“Ci sono tre squadre, ma io ci aggiungerei anche la Turris, che ha un potenziale superiore alla media, il calcio ci riserva sempre delle sorprese, in queste sei gare il campionato ha espresso le indiziate per la vittoria finale, e credo che saranno queste a giocarsi la vittoria finale, salvo stravolgimenti durante il torneo”.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.