Calcio Eccellenza. Il Venafro di Capaccione cala il poker al San Leucio e guarda ai playoff.

5 min read
Condividi

Surclassa 4 a 1 il S. Leucio a Cerro al Volturno ( nella foto) e consolida la quarta posizione, utile per accedere alle semifinali

SAN LEUCIO   1 – VENAFRO  4

San Leucio : Cocuzzi, Leva, Del Bianco, Cristinzio, Ricci, Nuosci, Bangura, Diatta, Carmosino, Iannetta, Ercolano. Panchina : Patullo, Iannetta, Di Cicco, Libraro, Avallone, Chiacchiari, Cristinzio

Venafro : Russo, Fargnoli, Bravaccini, Minichiello, Di Iorio, Velardi, Sisti, Lillo, Bianchi, Lombardi, Grande. Panchina : Guerra, Pesce, Felace, Cipriano, Scasserra, Di Cicco M. e Di Cicco S.

Reti : primo tempo 10’ Velardi, 16’ Lombardi, 30’ Diatta ; secondo tempo 25’ Sisti e 40’ Felace

Con due gol per tempo il Venafro di mister Capaccione e del ds Gravano “mata” (4-1) il San Leucio a Cerro al Volturno, ribadendo le proprie possibilità di accedere alle semifinali dello sprint finale dell’eccellenza molisana. Partita costantemente controllata dal Venafro col S. Leucio, volenteroso quanto si vuole ma poco incisivo in avanti. Basti dire che il portiere venafrano Russo non è stato mai eccessivamente impegnato, aldilà della rete firmata da Diatta. Per il resto Velardi & company hanno controllato agevolmente il match, lasciando agli avversari scarse possibilità. Dopo un primo tempo con fasi alterne e risultato in bilico, seppure sempre nelle mani del Venafro, la partita ha preso altra piega nel secondo tempo con un Venafro maggiormente determinato e volitivo. Le altre due marcature della squadra di Capaccione sono state in effetti l’effetto della superiorità dei venafrani che al termine hanno incamerato meritatamente i tre punti che consentono loro di restare saldamente nel gruppo delle quattro squadre in predicato di accedere alle semifinali. Al momento infatti, e dopo quattro giornate di questo sprint finale, la classifica vede in testa Alto Casertano e Termoli a quota 9, terzo l’Isernia con 7 punti e quarto il Venafro a quota 6. Al termine di San Leucio/Venafro il commento del tecnico venafrano Peppe Capaccione : “Abbiamo disputato una buona partita. Al termine c’era piena soddisfazione in tutti i miei giocatori. Adesso il morale è alto e ci crediamo di accedere alle semifinali. Il S. Leucio un buon avversario. Nel primo tempo buona la loro prova, mentre nella ripresa sono un pò calati. Comunque avevano qualche elemento di valore. Sabato prossimo la partita decisiva col Sesto Campano, che speriamo di superare e proseguire questa fase della stagione. Comunque un “bravi” a tutti i miei giocatori !”. Morale alto quindi nel Venafro e, quando c’è la determinazione giusta, tutto può arrivare !

    Tonino Atella

Il Venafro supera il San Leucio e rilancia le quotazioni per giocare i playoff. E’ lotta ad armi pari con il Bojano che ha fermato l’Isernia. La stessa squadra isernina di mister Di Rienzo si giocherà il primo posto domenica prossima a Capriati al Volturno contro l’Alto Casertano. Tutto è ancora in gioco in un campionato anomalo, difficile prevedere lo scenario futuro.

RISULTATI 4 GIORNATA ECCELLENZA MOLISE 2020/2021

Bojano 1-1 Isernia, Perrella(BO), Lombardi(I)

Sesto Campano 0-1 Termoli Calcio, Flor Barrios

San Leucio Volturnia 1-4 U.s. Venafro, Lillo(V), Lombardi(V), Diatta(SLV), Sisti(V), Felace(V)

Classifica Campionato di ECCELLENZA   (4^ giornata)

 

                                           SOCIETA’                         Punti | G |  V | N |  P |  F | S |

1 A.S.D.AURORA ALTO CASERTANO                     9 |  3 |  3 |  0 |  0 |  8 |  1 | 

2 F.C.D.CALCIO TERMOLI 1920                               9 |  4 |  3 |  0 |  1 |  6 |  2 |

3 SSDRL CITTA DI ISERNIA FRATERNA              7 |  3 |  2 |  1 |  0 |  5 |  1 | 

4 A.S.D.U.S. VENAFRO                                                 6 |  3 |  1 |  0 |  2 |  4 |  3 | 

5 U.S.D.BOJANO                                                             4 |  3 |  1 |  1 |  1 |  3 |  5 | 

6 A.S.D.SESTO CAMPANO CALCIO                         0 |  3 |  0 |  0 |  3 |  0 |  4 |

7 A.S.D.SAN LEUCIO VOLTURNIA                          0 |  4 |  0 |  0 |  4 |  2 | 15 |

 

 

1^ GIORNATA (25 Aprile): A. Alto Casertano 1 – 0Venafro ; C. Termoli 1920  0 – 2 Bojano; Città di Isernia 2 –  0 San Leucio V. ; Riposa: Sesto Campano.

2^ GIORNATA ( 02 Maggio): San Leucio V. 1  –  5 A. Alto Casertano ; Sesto Campano 0  –  2 Città di Isernia; Venafro 0  –  2 C. Termoli 1920; Riposa: Bojano.

3^ GIORNATA (09 Maggio): A. Alto Casertano 1 – 0 Sesto Campano; Temoli 1920 3 – 0 San Leucio V.; Venafro 4 – 0 Bojano; Riposa: Città di Isernia.

4^ GIORNATA (16 Maggio): Bojano – Città di Isernia 1 – 1; San Leucio V.1 – 4 Venafro; Sesto Campano – Termoli 1920 0 – 1; Riposa: A. Alto Casertano.

5^ GIORNATA ( 23 Maggio): A. Alto Casertano – Città di Isernia; San Leucio V. – Bojano; Venafro – Sesto Campano; Riposa: Calcio Termoli 1920.

6^ GIORNATA (30 Maggio): Bojano – A. Alto Casertano; Città di Isernia – Termoli 1920; Sesto Campano – San Leucio V. ; Riposa: US Venafro.

7^ GIORNATA (02 Giugno): Bojano – Sesto Campano; C. Termoli 1920 – A. Alto Casertano; Città di Isernia – Venafro; Riposa: San Leucio V.

 

SEMIFINALI PLAY OFF : 1° – 4° e 2° – 3° (Andata domenica 06 Giugno – Ritorno  Domenica 13 Giugno).

FINALE GARA UNICA CAMPO NEUTRO ( DOMENICA 20 Giugno)

 

REGOLAMENTO. Tutte le gare programmate (sia della regular season) sia dei Playoff avranno inizio alle ore 16,00; – Al termine delle gare della 7^ giornata, sarà stilata la classifica finale; le prime quattro squadre accederanno ai Playoff il cui regolamento di svolgimento viene riportato nello specifico paragrafo. – La classifica, ai sensi del comma 3 dell’ art. 53 delle NOIF, sarà stilata non tenendo conto dei risultati conseguiti nelle prime sei giornate di gara – Nel caso in cui si dovesse verificare una situazione di parità tra due o più squadre al termine delle gare del girone di andata, per determinare la posizione di classifica (anche per l’eventuale ammissione ai Playoff) si procederà preliminarmente, alla compilazione di una graduatoria (“c.d. classifica avulsa”) tra le squadre interessate, tenendo conto nell’ordine: – a) dei punti conseguiti negli incontri diretti fra tutte le squadre interessate; – b) della differenza tra reti segnate e subite nei medesimi incontri; – c) della differenza tra reti segnate e subite nell’intero Campionato; – d) del maggior numero di reti segnate nell’intero Campionato; – e) del sorteggio.

Risulterà vincente e pertanto qualificata alla finale, la squadra che nel corso dei due incontri avrà realizzato il maggior numero di punti. Qualora al termine della gara di ritorno risultasse una situazione di parità di punti, sarà dichiarata vincente la squadra che avrà realizzato il maggior numero di reti. In caso di perfetta parità, saranno disputati i tempi supplementari. Persistendo la parità anche al termine dei due tempi supplementari accederà alla gara di finale la squadra che al termine delle sette giornate della “regular season” aveva conseguito la migliore posizione di classifica. Nelle gare dei playoff non sarà considerato doppio il valore delle reti segnate in trasferta. Accederanno alla finale le due squadre vincitrici delle rispettive semifinali La finale dei Playoff (domenica 2 giugno) prevede la disputa di una gara unica da disputarsi sul campo neutro che sarà designato dal C.R. Molise. Al termine di 90 minuti di gioco regolare (due tempi da 45 minuti) saranno disputati i tempi supplementari (due da 15 minuti ciascuno). Qualora dovesse permanere la situazione di parità anche al termine dei tempi supplementari si procederà all’effettuazione dei tiri di rigore secondo le modalità previste dai vigenti regolamenti. (Regola 10 delle Regole del Giuoco). La vincente la finale acquisirà il diritto alla promozione al Campionato Nazionale di Serie D della s.s. 2021/2022.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.

error: Il contenuto è originale e coperto da copyright.