18 Maggio 2024

Calcio Eccellenza – Il Città di Isernia superbo e manda al tappeto il Sesto Campano.

2 min read

Doppietta di Flores, rigore di Cascio e rete di Del Bianco

Città di Isernia
SESTO CAMPANO

SESTO CAMPANO 4 – ISERNIA SAN LEUCIO 0 (primo tempo 1-0)

SESTO CAMPANO:Natale, Papa (55’ Ferrara), Farina, Conte, Cinquegrana, Viscovo, Guidoni (75’ Cappello), Cambio (81’ Mazzarella), Rao (55’ Di Gregorio), Iannetta, Totaro. All. Cecchino.

ISERNIA SAN LEUCIO: Cocchiarella, Valentino (46’ De Rosa) , Monteduro, Soria, Giobbe, Barile, Ercolano, Baba, Flores (66’ D’Onofrio), Cascio, Samb (82’ Cristina). All. Farrocco.

ARBITRO: Mammoli di Perugia ( Grittano-Bonavita).

RETI: 9’e 52’ Flores, 49’ rig. Cascio, 92’ Del Bianco.

NOTE: ammoniti Rao , Totaro (SC) e Cecchino dalla panchina ; Valentino e D’Onofrio (CDI).

CAPRIATI A VOLTURNO. Prosegue la cavalcata vincente dell’Isernia verso la serie D. I biancocelesti calano il poker e mandano al tappeto il Sesto Campano che si rende insidioso solo nella prima frazione dopo il vantaggio di Flores. I biancorossi creano alcune occasioni che però non riescono a concretizzare. Nella seconda frazione gara tutta in discesa per l’Isernia che trova il raddoppio con Cascio dal dischetto. Poi Flores sigla la sua personale doppietta e Del Bianco chiude definitivamente i conti.

Cecchino davanti si affida a Guidoni, Iannetta e Cambio. Assente Bainotto per infortunio, Farrocco schiera il tridente composto da Samb, Flores e Cascio.

La prima fiammata dopo sei giri di lancette con Flores che tenta l’incornata vincente sulla rovesciata di Samb, ma trova pronto alla risposta Natale. I biancocelesti passano in vantaggio al 9’ proprio con Flores che sotto porta sfrutta il suggerimento di Cascio e deposita in rete. I biancorossi provano a reagire sfruttando una punizione battuta da Guidoni sulla quale Cambio tenta il colpo di testa senza fortuna. È ancora l’Isernia a sfiorare il raddoppio con Monteduro servito da Cascio, ma Natale neutralizza. Ci prova il Sesto Campano con Cambio servito da Guidoni, ma Cocchiarella arpiona la sfera. Al 28’ ancora pericolosi i sestolesi. Sugli sviluppi di un corner battuto da Guidoni, Viscovo tenta il colpo di testa che termina fuori di un soffio. Le squadre rientrano negli spogliatoi sul punteggio di 1-0.

Nella ripresa, al 49’, Samb viene steso in area da Totaro. Il direttore di gara decreta il penalty trasformato con freddezza da Cascio. Non tarda ad arrivare il tris firmato da Flores che spinge in rete l’assist di Cascio. Si fanno vedere i biancorossi, Guidoni serve Cambio che prova a concludere ma Cocchiarella lo anticipa. Nei minuti finali ci provano Del Bianco e Cristina. Staffilata di Coia che termina alta. Poi ci pensa Del Bianco a firmare il poker con una gran sassata dalle distanza.

Nel prossimo turno i biancorossi saranno impegnati in trasferta contro il Difesa Grande Termoli, l’ Isernia invece ospiterà la Cliternina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso