28 Maggio 2024

Calcio Eccellenza – il Bojano si prepara alla sfida con il Venafro. Ianniruberto: «Partita difficile»

2 min read
                                                  IL BOJANO

Sabato, al Marchese Del Prete, i biancorossi affronteranno la squadra di De Rosa reduce da tre successi consecutivi.

BOJANO. In quest’avvio di campionato il Bojano ha collezionato due sconfitte, una vittoria e un pareggio, quello ottenuto sabato scorso con il Sesto Campano. È la rosa più giovane del torneo. Non sarà semplice quindi affrontare il Venafro, avversario ostico, composto da elementi di spessore e soprattutto di esperienza come il bojanese Fabiano Sabatino, difensore centrale.

Mister Ianniruberto traccia un bilancio di queste prime quattro giornate: «Per quanto riguarda l’inizio della stagione ci possiamo sicuramente ritenere soddisfatti per i risultati ottenuti in Coppa Italia perché siamo passati come migliore squadra che si è classificata al primo posto tra tutti i gironi, questa è stata sicuramente una grande soddisfazione. È un obiettivo al quale teniamo tanto. Per ciò che concerne il campionato, sono sincero, ci aspettavamo qualcosa in più soprattutto nella trasferta con la Gioiese. Ma siamo solo alla quarta giornata, la strada è ancora ancora lunga e speriamo di fare meglio».

Ci sono ancora tanti aspetti sui quali il tecnico deve lavorare perché la squadra in alcuni reparti ha cambiato dei giocatori importanti e deve ancora trovare la quadra. Ianniruberto quindi ammette che la sfida con il Venafro riserverà tante insidie: «E’ una partita storica per quanto riguarda il campionato di Eccellenza molisana, è una partita alla quale teniamo tanto. Sappiamo che andremo ad affrontare un avversario difficilissimo che ha fatto un mercato importante. È una squadra che ha cambiato tanto, ha cambiato allenatore e quindi secondo me deve ancora esprimere quello che è il suo massimo potenziale. È una partita difficile, la stiamo preparando. I ragazzi in settimana hanno lavorato bene. Oggi facciamo l’ultimo allenamento e vediamo un po’ di dettagli sul nostro avversario e speriamo di fare una bella prestazione».

Secondo il tecnico il reparto avanzato dei bianconeri è quello da temere: «Sugli esterni hanno due ragazzi come Fruscella e D’Orta che già negli scorsi anni hanno fatto vedere quello di cui sono capaci e hanno un centravanti importante come Sorriso che sono sicuro farà tanti gol in questo campionato. Questo è il loro punto di forza. Poi c’è Fabiano che è un giocatore non solo di grandissimo valore ma che dà grande mentalità, grande forza a tutto l’ambiente e a tutta la squadra. Per loro è un valore aggiunto. È una squadra forte da temere in toto».

Al Marchese Del Prete il Bojano si presenterà al completo avendo recuperato dalla squalifica anche Sebastiano Sabatino, centrocampista centrale. Si registra invece qualche defezione tra i bianconeri. Tra gli infortunati ci sono Velardi, Ciolli e Sorriso che sta cercando di recuperare, ma potrebbe anche non essere della partita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso