24 Giugno 2024

Calcio Eccellenza: “Ianniruberto del Bojano: “Sognare non costa nulla e noi ci proviamo, i dirigenti e i ragazzi meritano”.

2 min read

Si torna in campo per i tre punti veri. Dopo la Coppa, inizia la lunga rincorsa verso la Serie D. Ci riprovano il Città di Isernia e l’Aurora Alto Casertano, dopo che la scorsa stagione avevano chiuso il girone di ritorno con 82 e 68 punti, la squadra condotta da Pierluigi De Bellis si è fermata a soli due punti dal Campobasso, invece la compagine casertana ha ceduto nel finale, mantenendo la terza posizione. Quest’anno dovrebbe essere l’anno buono del club biancoceleste del presidente Traisci, che ha cambiato anche il condottiere, affidando la squadra a Domenico Farrocco; Alto Casertano, Venafro e Real Guglionesi permettendo. Subito in coda al quartetto si pone il Bojano (foto) di mister Savino Ianniruberto, che lo scorso anno ha fatto un campionato in crescendo con un gruppo giovanissimo, ha terminato il torneo al sesto posto, lo stesso tecnico non pone limiti alla vigilia del match con il Real Guglionesi: “Iniziamo il campionato con una delle big del campionato – dichiara il tecnico del Bojano -, prima o poi dobbiamo affrontarle tutte, ma c’è un fattore positivo, che il gruppo di quest’anno ha qualcosa in più, l’esperienza della stagione passata e alcuni elementi che si sono aggregati che alza un pochino l’asticella della qualità, in sostanza andiamo a Guglionesi per giocarci la partita, come faremo anche con gli altri avversari”. Poi Ianniruberto guarda al bicchiere mezzo pieno: “Il Bojano non ha la necessità di vincere il campionato, ma guardiamo con ambizione alla zona alta della classifica, significherebbe riportare la tifoseria in massa al ‘Colalillo’ e per la cittadina, per la dirigenza e anche per noi sarebbe un grande successo, lo scopo della società è far crescere i giovani che devono assicurare la continuità del Bojano”. Il tecnico biancorosso non si esime nel fare i complimenti ai dirigenti: “Da quando sono arrivato la dirigenza non ci ha fatto mancare nulla, ci ha sempre incoraggiati anche quando le cose non sono andate per il verso giusto, è uno stimolo in più per lavorare sodo e migliorarci, guardare alla vetta è proibitivo, ma sognare non costa nulla e noi ci proviamo”.

PRIMA GIORNATA 09 -10/9/2023

A. SAN PIETRO IN VALLE – CALCIO VIRTUS GIOIESE (domenica ore 15)

CASTEL DI SANGRO – CAMPOMARINO (sabato ore 15)

CLITERNINA – POL. FORTORE ( sabato ore 15)

DIFESA GRANDE TERMOLI – CITTA’ DI ISERNIA (al ‘Cannarsa’ domenica ore15)

REAL GUGLIONESI – BOJANO (domenica ore 15)

RIPALIMOSANI – AURORA ALTO CASERTANO (sabato ore 15)

SESTO CAMPANO – OLYMPIA AGNONESE (a Venafro sabato ore 15)

TURRIS – VENAFRO ( a Rotello domenica ore 15)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso