24 Giugno 2024

CALCIO – ECCELLENZA E PROMOZIONE, ULTIMI COLPI DI MERCATO

1 min read

Vincenzo Mingione continuerà a indossare i colori biancocelesti, ma quelli dell’Aesernia Fraterna. Il Campomarino si assicura Mattia Cacchione. A Venafro arriva Salvatore Massaro.

Tempo d’estate, ma soprattutto tempo di calciomercato. Gli ultimi movimenti fanno registrare il passaggio di Vincenzo Mingione, ex capitano del Città di Isernia, all’altra squadra del capoluogo pentro, l’Aesernia Fraterna che milita nel campionato cadetto. Il forte centrocampista ha i colori biancocelesti tatuati sulla pelle. Originario di Brusciano, in provincia di Napoli, Mingione è isernino d’adozione. Nella sua carriera ha sempre indossato la maglia dell’Isernia, dalla stagione 2009/10, vincendo campionati e Coppe Italia, fatta eccezione per due stagioni trascorse con il Fornelli e il Roccasicura. Giocatore serio e affidabile sia in campo che fuori, è sprecato per la categoria.
A Campomarino dovevano compensare in qualche modo la partenza di Valerio Finizio che ha preferito l’Eccellenza abruzzese. Lo hanno fatto degnamente scegliendo Mattia Cacchione che, lo scorso anno alla Turris, ha messo a segno 32 reti.
A Venafro invece, dopo il ritorno di Fabiano Sabatino, è arrivato Salvatore Massaro, esterno offensivo classe ’97. La scorsa stagione ad Ercolano, l’ attaccante vanta trascorsi con Frattese, Albanova, Marcianise e Casoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso