Calcio Eccellenza. Capaccione:“Oggi col Boiano cercheremo la vittoria per coltivare la speranza dei playoff”.

2 min read
Condividi

Nella gara di oggi pomeriggio c’è in palio un posto nei playoff: Bojano e Venafro se lo contendono.

Anticipo nel pomeriggio (h 16.00) al Del Prete” di Venafro per l’insolito sprint finale dell’eccellenza molisana che dovrà indicare “la reginetta” della stagione 2021 che accederà in D. E’in programma Venafro/Boiano, coi padroni di casa ancora al palo, cioè a zero punti, a seguito delle due sconfitte rimediate in altrettante gare (1 a 0 a Capriati con l’Alto Casertano e 0/2 al Del Prete col Termoli) e i bifernini a quota 3 grazie al successo d’esordio a Termoli. Sulla carta quindi, stando ai risultati, ospiti favoriti ma Peppe Capaccione,tecnico del Venafro, non getta la spugna anzitempo. “Ci giocheremo le nostre possibilità sino all’ultimo –attacca il mister- anche se tra noi i problemi non mancano tra infortuni, infatti non ci saranno  Gennari e Cipriani entrambi infortunati e con Scasserra appena uscito dal covid e perciò a corto di preparazione, e la giovane età dei miei ragazzi, volitivi al massimo ma che comunque pagano lo scotto della loro relativa esperienza. Ciononostante col Boiano cercheremo il primo risultato utile di questo finale di stagione, puntando ovviamente al successo pieno”. La possibile formazione odierna del Venafro anti Boiano ? “In porta ci sarà Russo, quindi la difesa con Fargnoli, Bravaccini, Velardi e Di Iorio, poi Bianchi, Sisto, Lillo, Di Cicco, Giordano e Lombardi”. Un suo pronostico? “Venafro determinato al massimo alla ricerca dei tre punti per cercare d’inserirci  in extremis nello sprint finale per la serie superiore !”. Quindi le conclusioni di Capaccione su questo finale di stagione : “Tutto può succedere e nessuno è tagliato fuori. Certamente  Alto Casertano, Isernia e Boiano sono partiti col piede giusto, ma non si escludono sorprese. Il Venafro cercherà di fare da terzo incomodo, sempre che gli altri lo consentano. Intanto oggi al Del Prete ci giochiamo tantissimo !”.

 

Tonino Atella


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.