22 Maggio 2024

CALCIO ECCELLENZA 30^ G. – Il Città di Isernia si prepara al grande “show” del ‘Lancellotta’. L’Alto Casertano si prepara alla trasferta siciliana contro il Paternò.

1 min read

Non poteva chiudersi nei modo migliori il campionato del Città di Isernia, con il rientro nella sua tana con la corona del vincitore già in testa. Lo stesso primo cittadino della città pentra, Pietro Castrataro, ha invitato il popolo sportivo isernino ad accogliere come si conviene ad una vincente. Lo stesso Sindaco sa che domenica sarà festa grande, ma il giorno dopo dovrà pensare come risolvere il problema del terreno di gioco del ‘Lancellotta’, che poi la strada più semplice sarebbe mettere l’erba sintetica di ultima generazione e i problemi svanirebbero nel giro di qualche mese. Ma torniamo alla parte sportiva, che è la cosa che ci interessa di più, il Città di Isernia dopo tre stagioni consecutive ha centrato il bersaglio, lasciando all’Alto Casertano di difendere i colori molisani negli scontri tra le migliori seconde, primo turno contro il Paternò, seconda classificata dell’Eccellenza Sicilia girone B.

SAN PIETRO IN VALLE – REAL GUGLIONESI

CASTEL DI SANGRO – US VENAFRO

CITTA’ DI ISERNIA – US BOJANO

CLITERNINA – A. ALTO CASERTANO

DIFESA GRANDE TE – O. AGNONESE

RIPALIMOSANI – CAMPOMARINO

SESTO CAMPANO – POL. FORTORE

TURRIS – VIRTUS GIOIESE

LA CLASSIFICA:CITTA’ DI ISERNIA 79, AURORA ALTO CASERTANO 72, REAL GUGLIONESI 50, VENAFRO 49, VIRTUS GIOIESE 42, CASTEL DI SANGRO 41, SESTO CAMPANO 38, A. SAN PIETRO IN VALLE 38, RIPALIMOSANI 35, POL. FORTORE 36, TURRIS 33, BOJANO 32, CLITERNINA 25, CAMPOMARINO 24, O. AGNONESE 22, DIFESA GRANDE TERMOLI 22.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso