CALCIO. Domani riparte l’Eccellenza abruzzese che termina il 20 giugno. Nel Lanciano c’è la conferma del molisano G. De Santis.

2 min read
Condividi

Sette compagini si giocheranno il posto in serie D con gare di andata e ritorno.

1^ GIORNATA: Avezzano – Renato Curi A. ; Chieti – Lanciano ; L’Aquila – Delfino Flacco. Riposa Capistrello.

Ripartiranno domani alla pari, l’Aquila, Avezzano, Chieti, Lanciano, Capistrello, Delfino Flacco P. Pescara e Renato Curi Angolana, con le gare della prima giornata di andata del mini girone a 7 che dovrà stabilire quali delle magnifiche 7 sarà promossa in serie D. Solo 12 gare, ma che saranno 12 finali vere e proprie, in quanto tutte le squadre ripartiranno da zero. Molte polemiche ci sono state per questa ripartenza alla pari e sinceramente non ci sentiamo di dare torto all’Aquila e al Delfino Flacco Portro Pescara che guidavano la classifica prima dello stop di fine ottobre, entrambe con 17 punti all’attivo in 7 gare disputate senza conoscere sconfitta. E la prima giornata, scherzi del calendario, ripartirà proprio con la gara tra gli aquilani e i pescaresi! Entrambe le compagini sono andate a rinforzare organici già molto competitivi. C’è da attendersi una gara scintillante al nuovo stadio “Gran Sasso” del capoluogo regionale abruzzese e di conseguenza la tripla, dovessimo giocare la schedina, sarebbe d’obbligo. Derby teatino tra Chieti e Lanciano allo stadio Angelini. Proprio neroverdi e rossoneri sono le squadre che traggono maggiori benefici da questa ripartenza alla pari. Deludente era stato il cammino del Chieti che, a parità di gare giocate con le due capoliste dell’inizio di torneo avevano già accumulato un distacco di ben 7 punti! Ancora peggio aveva fatto il Lanciano che di distacco ne aveva 11 di punti e già navigava in zona retrocessione. Entrambe hanno avuto modo in cinque mesi di inattività di rafforzarsi. Benissimo ha fatto il Chieti che ha ingaggiato l’esperto e navigato Direttore Sportivo triventino di nascita, Tonino Paciarella (nella foto in alto), persona assai noto negli ambienti calcistici abruzzesi in quanto residente a Francavilla al Mare. In poco tempo è stato capace di ridisegnare la squadra e di candidarla per la promozione. Si è risollevato anche il Lanciano che ha cambiato l’intero assetto societario, allestendo anche un organico tecnico da non disprezzare! Nelle fila frentane è stato riconfermato anche l’esterno destro campobassano Gianluca De Santis (vedi foto). Nella terza gara si affronteranno allo Stadio dei Marsi Avezzano e Renato Curi Angolana con i marsicani, a 3 punti dalla vetta prima della sospensione, prepotentemente in lotta per la promozione e che si fanno preferire anche per un risultato pieno per la sfida di domani. Osserverà il suo primo turno di riposo il Capistrello.

                                                                                                                                                       Ciang

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.