CALCIO – Domani c’è l’ultimo atto! Il Chieti gioca in notturna e poi c’è l’abbraccio dei tifosi ai calciatori, dirigenti e staff tecnico.

2 min read
Condividi

In notturna la festa del Chieti per il ritorno in Serie D.

Domani va in scena l’ultimo atto di un torneo che ha già scritto la storia per il ritorno in Serie D del Chieti FC 1922. I teatini giocheranno per festeggiare la promozione sul proprio campo contro la Renato Curi Angolana, per questo motivo è stato chiesto, ed ottenuto, il posticipo della gare alle ore 20,30, subito dopo l’ultima partita dell’Italia nel girone di qualificazione agli ottavi di finale del campionato europeo di calcio. Per questo motivo, da giorni, si sta provando l’impianto di illuminazione del “Guido Angelini” (vedi foto) che accoglierà i mille spettatori, tanti quanti sono stati concessi dalla Questura in osservanza delle disposizione legati al Covid19 in quanto a pubblici spettacoli. I mille tagliandi messi in prevendita da giovedì sono già tutti esauriti come era ampiamente prevedibile. Sarà festa grande! Avremo modo di tornare nei prossimi giorni per un esame più dettagliato sui numeri di questo campionato, anomalo certo, ma dove la squadra che ha saputo meglio programmare meglio la ripartenza dopo lo stop di fine ottobre, ha giustamente raccolto i frutti. E in questa programmazione, come abbiamo avuto più volte modo di sottolineare, c’è molto di molisano grazie all’ottimo lavoro del D.S. Antonio Paciarella (foto), un vero specialista del ruolo, che ha centrato la quarta promozione consecutiva. Tutto deciso anche per le altre posizioni, con l’Aquila, certa del secondo posto, che dovrebbe chiudere in bellezza contro il Lanciano che, nonostante i grossi problemi societari, ha avuto il merito di portare a conclusione questo torneo che lo vede chiudere all’ultimo posto. Dovrebbe blindare la terza posizione l’Avezzano, altra delusa di quest’anno, che riceve la vista del Capistrello. Ha già terminato il suo cammino il Delfino Flacco Porto Pescara che osserva il suo turno di riposo proprio all’ultima giornata.

Ciang

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.