Calcio Coppa Italia – Il Città di Isernia vince il primo round con l’Alto Casertano. Match con quattro espulsi.

L'Isernia festeggia il primo posto nel girone

Condividi

Mingione in gol

La squadra di De Bellis chiude il girone al primo posto e ora nel secondo turno incontra il Boys Vairano.  Qualificato al turno successivo anche la squadra di Mancino.

 

CITTA’ DI ISERNIA – AURORA ALTO CASERTANO         2 – 0

CITTA’ DI ISERNIA: Eliseo, Di Giulio, Mingione, Baba Barile, Monteduro, Ercolano, Di Lullo, Negro, Panico, Cascio – All.: Pierluigi De Bellis

AURORA ALTO CASERTANO: D’Andrea, Manna, Casola, Puolo, Mancino, Perretta, Soprano, Imbimbo, Cornero, Ciccone, Balsamo – All.: Nicola Mancino

Reti. 57’ Mingione, 81’ Ercolano.

Note. Espulsi Imbimbo e Perretta (A.C.); Negro e Pesce (IS).

ISERNIA.  Con un gol di Mingione all’inizio della seconda parte della gara e di Ercolano in zona ‘Cesarini’ il Città di Isernia si aggiudica il primo round con l’Aurora Alto Casertano. La gara, più che puntare al primo posto del girone, che De Bellis voleva, aveva anche un significato per misurare le forze in vista del doppio scontro in campionato. La partita è stata giocata senza risparmio da entrambi i team, e il nervosismo l’ha fatta da padrone, al termine si registrano ben quattro espulsi, due per parte. Primo tempo equilibrato, che si chiude con l’espulsione di Imbimbo dell’Alto Casertano al termine dei primi 45minuti. Al rientro in campo  il Città di Isernia approfitta della superiorità numerica e passa in vantaggio con capitan Mingione. Mai gol più significativo per festeggiare le 301 partite con la blusa biancoceleste. L’Alto Casertano non cede le armi, anzi cerca di rimettere sul binario giusto il match, ma gli scontri iniziano a farsi pesanti e il direttore di gara non esita a cacciare il cartellino giallo e poi il rosso anche per Negro e Pesce per l’Isernia e Perretta per l’Alto Casertano. Nel finale arriva il secondo gol di Ercolano per la squadra di De Bellis che chiude in modo definitivo il match.

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.