CALCIO A 5 Serie B – Sporting Venafro: per Alessio Andreozzi una stagione di ‘esami da grande’

Condividi

Un 2022/23 in cui provare a dimenticare un ultimo torneo in cui, complice un infortunio, ha dovuto a lungo mordere il freno dall’esterno, disputando solo qualche gara sul finale di stagione con l’under 19. Alessio Andreozzi, portiere classe 2002, ha davanti a sé un’opportunità particolarmente ghiotta messagli davanti dalla dirigenza dello Sporting Venafro, che l’ha pienamente confermato con i colori bianconeri.
Poter difendere tra i pali nuovamente il percorso di un team che – nel quarto torneo cadetto consecutivo – punta su risultati di alto rilievo, come confermato anche dall’ingaggio del ‘fenomeno’ Adriano Augusto Foglia.
«La presenza di un big del suo calibro – spiega Andreozzi – rappresenta per me un importante stimolo di crescita ed il segnale lanciato dalla società, non solo a me, di voler dar vita ad un percorso di rilievo. Portare un elemento delle sue qualità può dare al nostro gruppo con diversi
millennial la giusta ispirazione per migliorare sotto diversi aspetti».
Complice anche la riforma voluta dalla Divisione nazionale calcio a cinque, tra l’altro, Andreozzi è consapevole «che il ruolo degli italiani e dei giovani sarà di ben altro tenore, motivo per cui anche l’approccio alla causa della squadra sarà totalmente differente. Il fatto che buona parte dell’organico sia di under 23 sarà un ulteriore pungolo per dare il massimo verso un obiettivo importante».
In tal senso – chiosa l’estremo difensore bianconero – le parole chiave saranno da un lato
«un’importante crescita individuale, cercando di apprendere dai ‘senatori’, in primis Foglia, quanti più segreti possibili così da trasformarli in certezze nel tempo» e dall’altro «puntare, per la società e l’ambiente bianconero, di provare a fare qualcosa di buono in ossequio ai loro obiettivi che potranno essere raggiunti solo dando il massimo in ogni aspetto».


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.