18 Giugno 2024

Calcio a 5 A2 – Cln Cus Molise, assalto alla serie A2 élite.

2 min read

BARICHELLO

Barichello: “Concentrazione alta, meritiamo questo traguardo”

 A 40’ dal sogno. Il Circolo La Nebbia Cus Molise è pronto ad affrontare gli Hornets nella gara di ritorno del secondo turno playoff che darà l’accesso alla prossima serie A2 élite. Appuntamento domani pomeriggio al Palaunimol (inizio fissato alle ore 16) All’andata, sabato scorso, la sfida è finita in parità e adesso i rossoblù sono chiamati a fare bottino pieno per poter festeggiare. All’appello mancherà Renzo Di Lisio mentre tutti gli altri saranno a disposizione per una giornata nella quale potrà essere scritta un’altra pagina importante della storia sportiva di questa società. A caricare l’ambiente ci pensa Matheus Barichello, elemento di grandissima caratura capace di spostare gli equilibri della contesa in qualsiasi momento. “Siamo determinati, consapevoli che ci aspetta la partita più importante di tutta la stagione e non possiamo sbagliare – spiega il giocatore brasiliano grande trascinatore dei molisani – abbiamo lavorato duramente in questi giorni per prepararci al meglio e scenderemo in campo per portare a casa la vittoria e conquistare la categoria superiore”.

La serie A2 élite è un obiettivo della società, il traguardo è vicino. Manca un ultimo sforzo.

“Dall’inizio della stagione sappiamo che questo è il nostro obiettivo. Abbiamo attraversato momenti complicati nell’arco del campionato ma adesso siamo alla fine e manca un successo per poter festeggiare. Ce lo meritiamo per tutto quello che abbiamo fatto dall’inizio della stagione ad oggi”.

E’ stato un anno difficile sotto tutti gli aspetti. Anche il girone rispetto al recente passato è stato più duro.

“E’ stata una stagione di alti e bassi. Abbiamo conquistato vittorie importanti e incassato sconfitte pesanti. Sconfitte che ci hanno penalizzato e ci hanno impedito di raggiungere i playoff per la serie A che avrebbero significato anche approdo matematico alla serie A2 élite”.

Ora testa agli Hornets, ultimo ostacolo stagionale.

“Sarà una partita complicata perché le due squadre si conoscono. All’andata è stata una gara molto tattica, credo che il pareggio sia stato un risultato positivo per noi. Siamo consapevoli della forza dell’avversario e in casa nostra dobbiamo impostarla bene per poterla portare a casa e per fare finalmente festa. Vogliamo chiudere nel migliore dei modi questa stagione”.

Arbitri – Dirigeranno il confronto Lavanna di Pesaro e Barillà di Cinisello Balsamo. Il crono sarà Conti di Ancona.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso